Bcc Puglia e Basilicata: raggiunto accordo Pdr

In data odierna, presso la sede della Federazione delle BCC di Puglia e Basilicata, si è raggiunto l’accordo sul Premio di Risultato (PdR) del 2015 sui bilanci del 2014 per le BCC aderenti.
A seguito della verifica e condivisione avvenuta nella riunione del 25 novembre scorso dei dati di bilancio, si è così condivisa l’erogazione del PdR per il 2014 con alcune variazioni in positivo per le colleghe ed i colleghi delle BCC.
E’ stato stabilito che per le quattro BCC (Leverano, Locorotondo, Laurenzana e Nova Siri, Canosa e Laconia) che hanno maturato un premio pro-capite superiore ai 3.500,00 euro (limite introdotto lo scorso anno e che rappresentava il CAP), di erogare un importo pari al 60% del premio maturato come previsto dagli accordi.
In riferimento alle due BCC (Alta Murgia e Massafra) che, pur presentando un bilancio in utile d’esercizio, per effetto dell’applicazione degli accordi non maturano PdR, si è convenuto di applicare la solidarietà riconoscendo il 70% del premio medio minimo erogato dalle Banche aderenti alla Federazione.
Le scriventi OO.SS. esprimono soddisfazione per il risultato raggiunto ed il clima sereno e costruttivo che ha reso possibile un confronto leale e trasparente nel reciproco rispetto delle parti; si è evitato, nel contempo, il richiesto incremento del peso della voce 130A (perdite su crediti) e che quindi ricadesse sulle lavoratrici ed i lavoratori del Credito Cooperativo la
responsabilità di tali perdite.
L’erogazione avverrà nel corrente mese di dicembre e con l’occasione auguriamo a tutti voi e famiglie di trascorrere un sereno Natale ed un felice anno nuovo.
Bari, 9 Dicembre 2015
Alleghiamo prospetto con media per dipendente.

comunicato