Banca Romagna Cooperativa: Comunicato su Verifica Accordo

DATI RETRIBUTIVI: È intenzione delle nostre organizzazioni sindacali verificare con attenzione il passaggio dei dati retributivi da BRC a Banca Sviluppo, per questo stiamo procedendo ad una verifica analitica delle posizioni degli iscritti nel rispetto degli accordi firmati. Al momento abbiamo segnalato alcune incongruenze e siamo in attesa di una verifica/approfondimento in sede tecnica. Appena avremo a disposizione i dati definitivi sarà nostra cura portarli a conoscenza degli iscritti. Sappiamo bene che ogni collega attende di conoscere nel dettaglio quale sarà la propria situazione reddituale dopo il passaggio a Banca Sviluppo, ma allo stesso tempo il motivo dell’attesa dipende dal fatto che, come avevamo detto in assemblea, era nostro intenzione capitalizzare ogni evento che potesse incidere positivamente agli effetti del taglio. Per questo abbiamo atteso la conclusione di tutte le procedure di conciliazione prima di procedere alla verifica delle tabelle ed oggi abbiamo verificato che questo ha consentito una riduzione degli oneri complessivi a carico delle RAL riducendo sia le aliquote che il montante complessivo in termini di riduzione della RAL come si vede dalla tabella che produciamo in allegato. ACCORDO 30 giugno: in sede di verifica abbiamo stipulato l’accordo con tutti i criteri che si stanno seguendo per la distribuzione dei tagli. Abbiamo dato compimento alle richieste ricevute in assemblea di operare con criteri di equità e progressività, ricercando una contribuzione da parte di tutto il personale (anche di chi beneficia di avanzamenti professionali) per il periodo fino al 1.1.2021. Di seguito alleghiamo copia dell’accordo firmato che contiene tutti i dati ad esito del processo di conciliazione ed anche tutti i passaggi su RAL e automatismi. TFR: nell’ambito del verbale del 30 giugno si trova la conferma della disponibilità a concedere anticipazioni straordinarie del TFR. Avendo ricevuto numerose richieste di delucidazione in merito alla possibilità di chiedere l’anticipo del TFR, confermiamo che le richieste andranno indirizzate a Banca Sviluppo dopo il passaggio. Le Organizzazioni Sindacali Territoriali

BRC COMUNICATO SU VERIFICA ACCORDO PASSAGGIO A BS