Gruppo Axa: incontro riorganizzazioni aziendali

Il giorno 24 marzo c.a., si sono incontrate le OO.SS. del Gruppo AXA Italia ed una Delegazione Aziendale delle Risorse Umane guidata dal Direttore HR nell’ambito del confronto sindacale preventivo previsto nei casi di riorganizzazioni aziendali (Art. 15 CCNL).
In tale sede l’Azienda ha consegnato un documento riguardante due argomenti, uno relativo al conferimento di rami d’azienda al consorzio Axa Italia Servizi da parte di Axa Assicurazioni ed AAXA MPS delle funzioni:

  • Direzione Marketing;
  • Direzione Digital;
  • Direzione Direct Marketing e Payment Cards;
  • Direzione Corporate Affairs

l’altro relativo alla riorganizzazione della governance di business, della struttura organizzativa e gerarchica delle realtà AXA Italia.
Nel documento in questione, che le OO.SS. hanno ricevuto riservandosi di approfondire le diverse tematiche nel corso del confronto, viene dichiarato il superamento del modello dipartimentale, la razionalizzazione delle sedi, il trasferimento di sede di lavoro (individuale e collettivo).
Nel documento viene inoltre preannunciato il successivo ricorso alla procedura di cui all’art. 16 vigente CCNL (esuberi) per un numero pari a 100 HC.
Le OO.SS. incontreranno già il 29 marzo p.v. le Segreterie Nazionali per approfondire gli argomenti contenuti nel documento e fare sintesi e, forti anche della massiva adesione allo sciopero del 7 marzo, si siederanno al tavolo del confronto con l’obiettivo di gestire questa delicata fase con determinazione ed in coerenza con il mandato ricevuto dalle lavoratrici ed i lavoratori del Gruppo AXA Italia.

RSA Axa Assicurazioni, Axa MPS, Axa Italia Servizi, AXA Tech

comunicato

Back to top button