Nuova Banca delle Marche: incorporazione di Medioleasing

Nella tarda serata di Mercoledì 30 Marzo Le OO.SS di Nuova Banca delle Marche Spa e Medioleasing spa in A.S. hanno siglato, con le rispettive controparti, l’accordo che regola il passaggio dei lavoratori di Medioleasing spa in A.S. in Nuova Banca delle Marche Spa.

Il passaggio avverrà, come dichiarato dall’Azienda, al massimo entro il mese di Maggio 2016, contestualmente alla firma della fusione per incorporazione di Medioleasing spa in A.S. nell’ente ponte Nuova Banca delle Marche spa.

Le OO.SS. valutano positivamente l’accordo nel merito poiché i tutti lavoratori di Medioleasing spa in A.S. risultano inclusi nell’accordo, ed andranno a formare un ‘comparto’ Leasing nell’ambito della Direzione Generale di Jesi.

L’applicazione nell’accordo dell’articolo 2112 c.c., ovvero sia il passaggio ‘senza soluzione di continuità’ che garantisce i lavoratori stessi rispetto alle condizioni contrattuali, salariali e di welfare è anch’esso valutato positivamente dalle OO.SS.

Il mantenimento dei livelli occupazionali all’interno dell’area contrattuale del credito, la ridotta mobilità territoriale e l’attenzione alle professionalità dei lavoratori di Medioleasing Spa in A.S., costituiscono un viatico positivo da percorrere anche per il futuro di Nuova Banca Marche Spa.

 

Le OO.SS Aziendali

comunicato

Back to top button