Reale Mutua e Italiana Assicurazioni: accordo lavoro a distanza

Ieri, 14 Aprile 2016, è stata raggiunta l’intesa sul “lavoro a distanza” per le colleghe amministrative del CLD di Reggio Calabria.

Ricordiamo che, a seguito della decisione del Gruppo Reale di chiudere alcuni CLD, si produsse un rischio occupazionale per le suddette colleghe.

Le Parti, nell’accordo dell’ 8 Giugno 2015, concordarono di individuare una soluzione anche tramite il lavoro a distanza, con lo scopo di ridurre drasticamente il numero di trasferte verso la nuova Sede di lavoro di Catania.

L’accordo di ieri (in allegato) contiene alcuni punti innovativi e qualificanti che di seguito riportiamo sinteticamente:
1) nell’ambito di quanto stabilito nella contrattazione collettiva, ampia flessibilità riguardo all’orario e al luogo di lavoro, con esclusione delle fasce serali, notturne e festive;
2) piena volontarietà di adesione e di recesso rispetto a tale tipologia da parte delle lavoratrici;
3) riconoscimento dei buoni-pasto dal lunedì al venerdì;
4) riconoscimento di un rimborso spese di natura energetica, pari a 20€ al mese e di tutte le spese di viaggio per la Sede di Catania;
5) verifica periodica tra le Parti della funzionalità dell’Accordo.

Riteniamo che, nonostante le carenze di natura legislativa e contrattuale in materia di lavoro a distanza, le Parti sono state in grado di trovare una soluzione in grado di tutelare sia il posto di lavoro che la qualità dello stesso, nel pieno rispetto dei tempi di vita e lavoro delle colleghe.

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI
(Società Reale Mutua e Italiana Assicurazioni)
FISAC/CGIL-FIRST/CISL-UILCA-FNA-SNFIA

Accordo

Back to top button