Icbpi: comunicato assemblee 14giugno

Entro l’estate si dovrebbero definire le acquisizioni del GRUPPO BASSILICHI e delle società SETEFI/INTESA SANPAOLO CARD dal Gruppo INTESA. Altre nuove acquisizioni dovrebbero essere
all’orizzonte, stando alle dichiarazioni rilasciate dal responsabile del Gruppo Advent in Italia, Francesco Casiraghi. Sono acquisizioni che aumentano i volumi, ma creano pericolose sovrapposizioni di attività e conseguentemente di personale.
Sono in ballo cessioni di “rami aziendali” ritenuti “no core”, su cui si confermano incarichi ad operatori specializzati, e che saranno prossimo oggetto di valutazione e conseguente decisione da parte del Consiglio d’Amministrazione.
Vengono effettuati spostamenti di attività da un polo all’altro (in HELP LINE da Cividale a Milano) o di lavoratori da un’Azienda all’altra, senza che si comprenda quale logica generale ispiri queste operazioni.
La possibilità di tensioni occupazionali è riconosciuta dalla Direzione, che su questo argomento dichiara che il problema “non esiste finché non si pone”.
Si svolgono riunioni aziendali in cui si parla di linee guida (ACQUIRING, ISSUING, PAYMENT, ATM).

comunicato

ASSEMBLEA 14 giugno 2016

Back to top button