Assicoop Emilia Nord – Iniziati gli incontri per il rinnovo del CIA

Si sono tenuti nei giorni scorsi i primi incontri, tra Sindacato e Azienda, per il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale (C.I.A.). Dopo l’illustrazione dettagliata, da parte nostra come Organizzazioni Sindacali, dei contenuti della Piattaforma di rinnovo, con l’excursus delle varie richieste inserite nella stessa, la Direzione aziendale ha cominciato a fornire le proprie considerazioni in merito. Al momento, l’Azienda non ha ancora espresso completamente, su tutti i punti, la propria posizione rispetto alle richieste che, come Sindacato, abbiamo presentato in base al mandato conferitoci dalle lavoratrici e dai lavoratori di Assicoop Emilia Nord. Quando la Direzione Aziendale avrà fornito integralmente la sua risposta, su tutti i punti della Piattaforma, potremo valutare la situazione, complessivamente e sui dettagli, e verificare la reale volontà dell’Azienda di aprire una trattativa di rinnovo del C.I.A., che sia effettivamente costruttiva e tale da rispondere positivamente alle esigenze manifestate dalle lavoratrici e dai lavoratori. Attendiamo che ciò avvenga quanto prima, possibilmente nel corso del prossimo incontro che si terrà entro la prima decade del mese di Giugno p.v.. Nel frattempo, siamo confortati dal positivo andamento del Bilancio 2015 di Assicoop Emilia Nord, recentemente approvato. Un bilancio aziendale che evidenzia come, grazie al contributo di impegno e professionalità profuso delle lavoratrici e dei lavoratori di Assicoop Emilia Nord, sia stato possibile ottenere – pur in contesto economico complesso – risultati più che soddisfacenti, che permettono di intravvedere una prospettiva positiva anche per gli anni a venire e gli spazi per una contrattazione aziendale che valorizzi l’apporto delle lavoratrici e dei lavoratori e un risultato che sia in linea con le loro esigenze e aspettative. Vi terremo prontamente informati sui successivi passaggi e sull’evoluzione della situazione. PREMIO DI PRODUZIONE VARIABILE: DETASSAZIONE ALLA PRIMA BUSTA PAGA UTILE In merito al Premio di Produzione Variabile per l’anno 2015, determinato attraverso l’applicazione delle normative contrattuali del vigente C.I.A., come Sindacato abbiamo chiesto all’Azienda che il conguaglio per l’applicazione dell’aliquota agevolata del 10% spettante sulla base di quanto previsto dal Decreto Interministeriale n.15 del 25 marzo 2016, rispetto alla tassazione ordinaria applicata all’erogazione del Premio, venga fatto nella prima busta paga utile successiva alla pubblicazione del Decreto stesso; l’Azienda si è impegnata ad attivarsi affinché la detassazione venga effettuata con tali modalità.

COMUNICATO ASSICOOP EMILIA NORD 20160526