Bpvi: hanno ragione è colpa nostra…

E’ colpa di noi dipendenti se la Banca non riparte con il giusto passo dopo il forte input che ci ha trasmesso il nuovo DG.
Vi ricordate? Tu in piedi ad applaudire, a promettergli di fare “un padello così”, e poi una volta rientra in filiale di nuovo tu a leggere la Gazzetta… che vergogna!

E’ colpa nostra, e non di quello che quotidianamente si vede su tutti TG, con la Guardia di Finanza un giorno sì e uno no davanti a Framarin, se la clientela, anziché portarci nuove masse trasferisce altrove anche quelle già presso di noi.

E come dare torto ai mercati, che hanno sottoscritto la miseria di un 8% dell’ultimo aumento di capitale: non è certo responsabilità del DG, che si è dannato per mesi in giro per il mondo a fare il giro delle sette chiese, se poi si sono accorti di quale zavorra noi siamo!… clicca sotto per leggere tutto l’articolo…

Scarica il nuovo numero di Banconote di Settembre 2016

Back to top button