Reale Mutua: parte la procedura “Polo Amministrativo”

In data odierna la Direzione ha aperto formalmente, con le RSA di Reale Mutua ed Italiana, la procedura ex art.15 del CCNL ANIA (lettera in allegato) relativamente al “Polo Amministrativo” che dovrà gestire le attività amministrative dell’Area Sinistri.

Abbiamo posto all’ attenzione dell’Azienda i seguenti punti:

  • La necessità di elencare in dettaglio le attività che svolgerà il Polo Amministrativo e, in questo ambito, chiarire l’eventuale ruolo di Blue Assistance, le attività che svolgerebbe, quante persone sarebbe necessario assumere, con quale inquadramento, ecc;
  • Riteniamo che le “opportunità di crescita professionale” dovranno necessariamente essere concretizzate con il riconoscimento del 4° livello professionale così come previsto dal CCNL ANIA (“lavoratori/trici […] che forniscono assistenza alle strutture periferiche per la trattazione dei danni”);
  • La necessità di esplicitare che tale riorganizzazione non prevede né prevederà esternalizzazioni di attività;
  • L’opportunità di chiarire le responsabilità gerarchiche e funzionali delle persone coinvolte;
  • L’importanza che il tavolo tecnico paritetico si occupi anche delle problematiche relative al carico di lavoro amministrativo;
  • Escludere finalità di “controllo a distanza” del personale, il ricorso alla legge 223/91 sui licenziamenti collettivi e all’art.16 del CCNL ANIA;
  • Eventuali trasferimenti del personale dovranno essere attuati solo su base volontaria;
  • Impegno a non chiudere alcun CLD fino al termine del 2020.

E’ evidente che siamo di fronte ad una fase molto delicata che coinvolge direttamente molte persone e, più in generale, propone un significativo cambiamento funzionale ed operativo. Sarà quindi necessaria grande attenzione ad evitare future ricadute occupazionali ed un peggioramento delle condizioni di lavoro del personale coinvolto.

Le Parti si incontreranno nuovamente il giorno 15.2.2017.

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI

(Società Reale Mutua ed Italiana Assicurazioni)

FISAC/CGIL-FIRST/CISL-UILCA-FNA-SNFIA

Back to top button