Prosecuzione trattativa

Nella Tornata Di Trattativa Del 14 E Del 15 Gennaio Non Sono Emerse Novita’ Di Rilievo Nel Negoziato Per Il Rinnovo Del C.C.N.L. Agenzie Ina, Del Biennio Grandi Agenzie E Delle Garazie Occupazionali.

L’anagina Persiste Nel Negare Il Recupero Inflattivo Delle Retribuzioni Dei Lavoratori E La Definizione Di Complete Tutele Per Tutte Le Agenzie.

Questo E’ Il Momento Di Sostenere Con Una Lotta Ancora Piu’ Convinta Le Rivendicazioni Economiche E Normative Per Chiudere Una Vicenda Paradossale Di Un Contratto Scaduto Da Piu’ Di Tre Anni E Non Ancora Rinnovato Per Irresponsabilita’ Degli Agenti Generali E Della Loro Associazione E Dell’indifferenza Della Capogruppo “Generali”.

Nella Giornata Del 31 Gennaio Sciopero Generale (Il 25 E’ Previsto Uno Sciopero Dei Treni) La Manifestazione Nazionale A Trieste Deve Riuscire Senza Alcun Tentennamento.

Lo Sforzo Dei Sindacati Territoriali Deve Essere Massimo Per Risorse E Presenze Di Lavoratori E Quadri Sindacali Al Fine Di Ottenere Mandati Piu’ Ampi Di Trattativa.

Le Segreterie Nazionali Fisac-Cgil Fiba-Cisl Uilca Fna

Roma 15 Gennaio 2008