Gruppo Intesa Sanpaolo, Area Roma: pressioni commerciali, tempo scaduto

Da alcune settimane le segnalazioni di comportamenti non conformi allo stile aziendale, da parte di alcune persone che ricoprono anche cariche apicali (tutte le Funzioni commerciali), sono aumentate in misura esponenziale.

Questa recrudescenza di comportamenti sta creando forti tensioni all’interno delle Filiali e sta mettendo sotto pressione un consistente numero di colleghi, spinti ad adottare pratiche non sempre ortodosse.

Il dettaglio dei fatti, nell’allegato comunicato unitario.

Ribadiamo che la misura è colma ed è necessaria un’immediata inversione di tendenza per riportare serenità nell’ambiente lavorativo.

Per questo motivo le OO.SS. convocheranno un ciclo di assemblee per valutare insieme ai lavoratori le iniziative da intraprendere.

Roma, 11 ottobre 2017

Coordinamento Area Roma Intesa Sanpaolo

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

– scarica il documento allegato

 

Back to top button