Linear Unisalute: è subito sciopero

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 8 - Fna 9 - Snfia 6 - Uilca

In data odierna si sono svolte le due Assemblee di Linear e Unisalute, nell’ambito della mobilitazione dei lavoratori di tutto il Gruppo Unipol #CHILAVORACONTA.

Come avvenuto nella giornata di ieri nell’Assemblea dell’Emilia Romagna svolta nell’Auditorium di Bologna, oggi i dipendenti delle due società specialistiche coinvolte hanno espresso pieno disappunto per l’atteggiamento dell’Impresa, caratterizzato da forzature contrattuali e atti unilaterali che mettono a serio rischio le tante e consolidate professionalità, nonché la futura occupazione.

La partecipata Assemblea nella Torre Unipol – Via Larga – Bologna, ha visto i colleghi di Linear e Unisalute approvare, pressoché all’unanimità, le iniziative prospettate dal Sindacato, così come avvenuto anche nel succitato appuntamento del giorno prima.

Inoltre, durante il dibattito, i lavoratori hanno espresso a gran voce la volontà di dare un segnale forte, chiaro e tempestivo all’Azienda, a fronte del quale il Sindacato ha proclamato uno Sciopero Generale di Linear e Unisalute già per la giornata di domani.

Tale iniziativa votata a stragrande maggioranza ha visto la pronta e solidale adesione anche delle Rappresentanze di Pas (Pronto Assistance Servizi) con uno sciopero che avrà le medesime modalità.

Come Organizzazioni Sindacali non possiamo che esprimere il pieno apprezzamento per la maturità e la straordinaria determinazione palesata dai lavoratori, certi che sapranno dimostrare una grande ed efficace compattezza.

Lo sciopero di domani riteniamo sia un primo importantissimo segnale del malcontento dei lavoratori, utile a far comprendere al Gruppo Unipol la necessità e l’urgenza di riprendere un confronto di merito con il Sindacato, a vantaggio della produttività, nel rispetto e in tutela delle professionalità e della dignità delle persone.

Rappresentanza Sindacale Linear-Unisalute – Gruppo

First CISL   Fisac CGIL   Fna   Snfia   Uilca UIL

Back to top button