Cassa Mutua Nazionale: richieste di rimborso prestazioni 2018

InformazioniFISACBCCA breve sarà possibile effettuare la richiesta di rimborso direttamente on-line sul sito di CMN.
In attesa di questa importante novità, le richieste di rimborso 2018 possono al momento essere effettuate anche tramite posta elettronica, ma solo in alternativa al tradizionale invio cartaceo

A far data dal 1 gennaio 2018, la presentazione delle richieste di rimborso per spese sanitarie può essere effettuata, IN ALTERNATIVA, oltre che con i consueti canali di posta ordinaria, anche a mezzo e-mail ma solo alle seguenti condizioni:

  • Il modello di richiesta di rimborso CMS_2018 (che continua ad essere necessario per richiedere il rimborso) e tutta la documentazione necessaria devono essere scansionati e contenuti in 1 solo file da allegare alla e-mail

  • Se si sceglie di inviare la richiesta via e-mail, la stessa richiesta NON DEVE ESSERE INVIATA con i consueti canali di posta (e viceversa)

  • Tutti i riscontri successivi, a cominciare dall’assegnazione del nr di protocollo, saranno comunicati esclusivamente via e-mail

  • Eventuali INTEGRAZIONI a richieste già inviate possono essere presentate soltanto in un momento successivo, quando sarà noto il liquidatore che sta lavorando la pratica, al suo indirizzo di posta elettronica

  • Possibilmente, presentare la richiesta per il medesimo evento comprensiva di tutte le spese sostenute; viceversa, eventuali ulteriori fatture vanno presentate con una NUOVA richiesta

  • E’ preferibile cumulare in un’unica richiesta di rimborso le spese sostenute fino al raggiungimento dell’importo di 250,00 euro o comunque sostenute ogni 30 giorni

Tutta la documentazione relativa a richieste di rimborso riferite all’anno 2018, in particolare per quelle inviate tramite posta ordinaria, deve essere inviata in FOTOCOPIA e non più in originale.

 

comesifa1) Collegarsi al sito di CMN (http://www.cmn.bcc.it/ ) ed accedere all’area riservata.

2) Compilare il modello CMS_2018 di richiesta di rimborso

NB: utilizzare il campo “Note” di questo modello per tutte le eventuali comunicazioni

3) Cliccare sul pulsante “Stampa” e firmare il modulo in tutte le sue parti

4) Fare una scansione completa del modulo (compilato e sottoscritto) e di tutta la documentazione necessaria a richiedere il rimborso salvandola in un UNICO file

5) Inviare all’indirizzo spedizioni@cmn.bcc.it una mail con le seguenti caratteristiche:

    • Oggetto: “RICHIESTA DI RIMBORSO – Nome e Cognome” del Destinatario Titolare

    • Allegati: 1 SOLO FILE contenente TUTTA la documentazione (incluso il modello CMS_2018)

    • NON SCRIVERE NULLA NEL TESTO DELLA MAIL (eventuali comunicazioni vanno specificate nel campo “Note” del modello CMS_2018)

    • Inviare la mail

A questo punto, la richiesta è completa.

Successivamente, si riceverà una mail dall’indirizzo “spedizioni” di Cassa Mutua Nazionale di “conferma ricezione” della richiesta.

Seguirà nel giro di qualche giorno, una ulteriore mail, proveniente dall’indirizzo di posta elettronica del liquidatore di Cassa Mutua che ha preso in carico la richiesta, con cui verrà comunicato il nr di protocollo assegnato alla richiesta, comprensiva di tutte le istruzioni per verificare direttamente on line lo “stato di avanzamento della pratica”.

Scarica il foglio notizie in pdf