Gruppo Cattolica: prossimi al rinnovo del Contratto Integrativo

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 8 - Fna 9 - Snfia 6 - Uilca

COMUNICATO

 

Dopo la presentazione da parte delle OO.SS. della piattaforma unitaria all’Azienda nello scorso autunno, alla successiva apertura del tavolo di confronto sindacale per il rinnovo del Contratto Integrativo di Gruppo – scaduto il 31.12.2015 – entrambe le Parti espressero la volontà di procedere celermente all’approfondimento della richieste sindacali con l’obiettivo di chiudere un accordo entro la fine del 2017.

Come noto infatti alcuni importanti istituti di stretta pertinenza del Contratto Integrativo, quali l’ultrattività dell’assistenza sanitaria e il Welfare aziendale, erano già stati discussi e predefiniti negli accordi sottoscritti nei mesi precedenti e finalizzati, da un lato all’attivazione del nuovo bando del Fondo di Solidarietà e, dall’altro, all’erogazione del Welfare 2017.

E’ da ricordare tuttavia, come fin dai primi incontri ancora lo scorso anno l’Azienda avesse posto con determinazione la pregiudiziale sulla struttura complessiva del Premio di Produttività e come questo aspetto, unito alla disdetta della convenzione del Fondo Pensione sempre avvenuta nel corso del 2017 e che ne regolava i meccanismi di rivalutazione ed erogazione, avessero reso necessari numerosi incontri di approfondimento anche con il coinvolgimento di alcune strutture sindacali nazionali, dilatandone così necessariamente i tempi di trattativa.

Nell’incontro tenutosi il 30 u.s. si è conclusa questa delicata e impegnativa fase di confronto dove le Parti hanno concordato di stilare, nelle prossime settimane, il documento di sintesi a definizione della trattativa con l’obiettivo di integrare e contemperare le esigenze dei lavoratori e quelle aziendali.

E’ altresì da sottolineare come la trattativa, pur nella complessità e articolazione dei contenuti, si sia svolta in un clima costruttivo e collaborativo, favorito anche dalla stabilizzazione in questo mese di altre 26 risorse precedentemente inquadrate con contratti di somministrazione, imprimendo così una decisa accelerazione di questa fase rispetto al piano concordato lo scorso anno.

Le OO.SS. contano quindi di addivenire in tempi brevissimi alla sottoscrizione dell’accordo di rinnovo del contratto integrativo aziendale confermando, in continuità con i precedenti, gli aspetti di equità, equilibrio e connotandolo adeguatamente alla nuova fase di vita del Gruppo Cattolica e degli ambiziosi obiettivi posti dal Piano Industriale.

 

Verona, Milano, Roma – 1 giugno 2018

 

Le R.S.A. del Gruppo Cattolica di Assicurazioni
First/CISL – Fisac/CGIL – F.N.A. – SNFIA – UILCA