Findomestic: accordi firmati. Il tempo prezioso!

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca 7 - Unisin

Gli ottimi risultati economici raggiunti dalla Banca nell’esercizio 2017, hanno permesso alle OO.SS. Aziendali di intavolare un confronto riguardo un riconoscimento straordinario ai collaboratori. L’obiettivo ambizioso che ci siamo posti, dopo aver sottoscritto il Contratto Collettivo Aziendale, è stato quello di provare, con la contrattazione, a migliorare la qualità della vita lavorativa, anche e soprattutto andando a cogliere i possibili aspetti positivi che i processi di trasformazione digitale in atto ci possono dare. Dopo aver avviato con successo, nuove modalità lavorative (Smart Working, Telelavoro e flessibilità orarie) come strumenti di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro; con questo accordo abbiamo condiviso con l’azienda che il riconoscimento di maggiore Tempo Libero a parità di retribuzione, possa essere un elementocentrale nel presente e nel futuro della contrattazione aziendale. Tutti noi il prossimo 27 giugno prossimo, oltre, alle più che meritate due mensilità di VAP, troveremo anche il giusto riconoscimento straordinario che premia la capacità e l’impegno dimostrati da tutti i lavoratori dell’azienda.

OBIETTIVI RAGGIUNTI!

1. PIU’ TEMPO PER TUTTI – Dare priorità al tempo è stato un nostro primario obiettivo: lanciare questo messaggio fondamentale, perché un’azienda che fa ottimi utili ed ha una produttività straordinaria come la nostra, può e deve sempre di più mettere a disposizione dei propri lavoratori tempo libero, concedendo permessi retribuiti aggiuntivi

Il 14 AGOSTO e il 24 e 31 DICEMBRE Findomestic RIMARRA’ CHIUSA (vedi nota 1)
Sarà inoltre riconosciuto un giorno permesso retribuito aggiuntivo per tutti (PRA) da utilizzare entro il 31 dicembre!

2. CONTO WELFARE – Al fine di continuare a promuovere la diffusione e l’utilizzo del welfare all’interno dell’azienda saranno corrisposti € 300 (credito welfare), sul Conto Welfare straordinario di ciascun dipendente assunto con contratto a tempo indeterminato alla data del 31 dicembre 2017 ed in forza alla data di effettiva erogazione. Un’erogazione più alta sarà prevista per i colleghi assunti con contratto di inserimento che hanno subito, da CCNL, una decurtazione dello stipendio pari al 10%. Come Parti Sociali abbiamo ritenuto doverosa un’attenzione specifica per i casi sopradescritti. Riceveranno un importo di € 500.

3. OCCUPAZIONE – Nel corso del 2018 l’azienda si è impegnata a stabilizzare almeno 70 dipendenti attualmente a tempo determinato con una particolare attenzione a coloro che sono in azienda da 18 o più mesi. 25 di queste stabilizzazioni verranno fatte in unità produttive diverse da Firenze. Un risultato importante visto che la media di stabilizzazione degli ultimi anni si aggira intorno ai 30/35 lavoratori. L’Azienda si è inoltre impegnata ad valutare i profili di lavoratori collocati nella Sezione emergenziale del Fondo di solidarietà del settore bancario: lavoratori non più giovani e licenziati per motivi economici da banche in crisi per i quali possiamo fare qualcosa.

4. PERCORSI DI CARRIERA PER LA SECONDA AREA – E’ stata finalmente sanata la stortura che vedeva la seconda area esclusa dai percorsi di carriera. Gli appartenenti a tale area avranno la possibilità di arrivare fino al 3a2. Saranno previsti gli stessi criteri della 3a area, ovvero 5 anni per ogni step e stesso criterio di calcolo per gli anni pregressi. Il percorso è iniziato nel 2015 e, nel caso in cui ve ne fossero, saranno corrisposti gli eventuali arretrati.

5. CONTO CORRENTE BANCA DIGITALE – Alla partenza della Banca Digitale avremo condizioni economiche di favore per aprire il conto corrente. Ne abbiamo definito i punti cardine rimandando i dettagli ad un accordo ad hoc non appena la situazione sarà più definita.

Per maggiore chiarezza vi alleghiamo gli accordi sottoscritti

Le Segreterie Organo di Coordinamento di Findomestic Banca SpA

Accordo erogazione straordinaria 06 06 2018

Accordo sindacale per 2A1 e 2A2 06 06 2018


Nota 1: Alcuni uffici dovranno restare aperti per garantire l’operatività minima necessaria. Il 14 agosto CCP e Sala Macchine. Su base volontaria il 24 dicembre saranno aperti anche i CPA e CQS e VBI mentre il 31dicembre anche CBS e ALM. Ai colleghi che daranno adesione per questi giorni verrà riconosciuto un giorno intero lavorativo di PRA come compenso anche se la giornata è di 4,5 ore. L’azienda richiede una presenza di 65 persone nel canale studio per garantire il servizio ai partner commerciali secondo le modalità che trovate descritte nell’accordo allegato.