CheBanca!: Lettera di diffida e messa in mora

 

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca 7 - Unisin

Spett.le
Direzione Risorse Umane e Funzione Contenzioso e Relazioni Sindacali di CheBanca!
e p.c.
Dott.ssa Alexandra Young – Direttore HR Gruppo Mediobanca
Dott. Gianluca Sichel – Amministratore Delegato CheBanca!
Alberto Nicola Nagel – Amministratore Delegato Mediobanca SPA

Le scriventi OO.SS, facendo seguito alla mail inviata dalla Direzione Risorse Umane a tutti i collaboratori Italia il giorno 31 Luglio e.a, alle ore 17,06 , con la presente diffidano codesta azienda ad applicare, in tema di indennità di rischio,  norme non rispondenti a quanto disposto  all’art. 49 del vigente Contratto Nazionale di Lavoro e dell ‘accordo sindacale, dell’ 11 Giugno 2018, stipulato in sede aziendale.

Le scriventi Vi diffidano a modificare quanto disposto dal Contratto Nazionale di Lavoro ai fini del riconoscimento dell’indennità di rischio e pertanto reputano indebito e quindi nullo ogni giustificativo/autorizzazione richiesto ai Lavoratori anche se da essi sottoscritto in forza gerarchica e/o di subordinazione del rapporto di lavoro.

La presente viene trasmessa anche come messa in mora per quanto non riconosciuto ai Lavoratori a titolo di indennità di rischio e come interruzione dei termini di prescrizione.

Cordiali Saluti.

Le Segreterie Territoriali

Back to top button