Fisac Cgil Benevento: Vincenzo Perrotti confermato Segretario Generale

Il giorno 6 ottobre 2019, nei locali dell’Agriturismo “Cancelleria” di Benevento, al termine del Congresso territoriale della Fisac di Benevento, il Presidente Gianni Chierchia, convoca l’Assemblea Generale della categoria per l’elezione del Segretario Generale.

Il presidente dà la parola alla Segretaria generale della Fisac Campania, Susy Esposito, che motiva la proposta di elezione del compagno Vincenzo Perrotti. Verificata la non esistenza di proposte alternative si passa all’elezione segreta del S.G.. Il comp. Francesco Sguera coadiuva il Presidente nel seggio elettorale.

Dopo la votazione il Presidente proclama eletto Segretario Generale della Fisac di Benevento il comp. Vincenzo Perrotti che prende la parola per ringraziare per il consenso avuto.

Successivamente il S.G. Perrotti propone all’Assemblea generale l’elezione della Segreteria della categoria a Benevento.

La proposta prevede che la Segreteria sia composta, in aggiunta al S.G., dai compagni:

  • Chiara Beatrice
  • Gianluca Landi.

La proposta è approvata.


articolo uscito su “Ntr 24” del 7 ottobre 2018

Alla fine della tornata di assemblee di base con le lavoratrici ed i lavoratori la Fisac, categoria della Cgil dei dipendenti delle banche, assicurazioni, finanziarie e della riscossione ha tenuto oggi sabato 6 ottobre il IX Congresso provinciale nell’ambito del percorso congressuale della Cgil nazionale.

I lavori presenziati dalla segretaria generale della Cgil Benevento, Rosita Galdiero, e dalla segretaria generale della Fisac regionale, Susi Esposito, hanno rinnovato gli organismi di rappresentanza e stilato il programma di lavoro per il prossimo mandato confermando come segretario generale Vincenzo Perrotti.

“L’evoluzione informatica – si legge in una nota -, la spinta alla forte contrazione degli sportelli e all’automazione, gli scenari macroeconomici di crisi rendono sempre più necessario l’intervento del Sindacato, che – anche in vista del prossimo rinnovo contrattuale – ha l’importante compito governare le ricadute occupazionali ed economiche dei nuovi modelli, cogliendo le opportunità offerte dai nuovi strumenti, dai nuovi lavori e dalle nuove professionalità.

Quanto sopra – prosegue -, nell’ottica di evitare che gli scenari sopra evidenziati impoveriscano ulteriormente la Provincia di Benevento, già fortemente provata in termini occupazionali, di posti di lavoro, per non sradicare i lavoratori, con tutte le conseguenze ben note che derivano da un allontanamento forzato, tanto in termini economici che come difficoltà di conciliazione con la vita privata. Importante sarà, come sempre, la sinergia confederale tra i bancari e la Cgil, che ha già portato a importanti iniziative di approfondimento, su problematiche che attraverso le scelte finanziarie investono il tessuto economico e sociale.

Nella stessa ottica – conclude -, si intraprende un percorso di collaborazione con l’Unisannio, per stabilire una connessione con le realtà più radicate sul territorio e avvicinare la Cgil ai giovani, offrendo contemporaneamente ai lavoratori occasioni di approfondimento e crescita. La CGIL di Benevento terrà il Congresso provinciale il 15 e 16 a Benevento.