CCNL Federcasse: il Direttivo Nazionale della FISAC approva l’ipotesi di rinnovo

Il Direttivo Nazionale della FISAC CGIL, riunitosi a Roma i giorni 17 e 18 gennaio 2018, dopo una ampia e approfondita discussione ha approvato a larga maggioranza, con 3 voti contrari e 12 astenuti, l’ipotesi di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori del Credito Cooperativo sottoscritto con Federcasse il giorno 9 gennaio u.s..

I contenuti del dibattito e gli esiti che ne sono scaturiti confermano, come rimarcato dal Segretario Generale Giuliano Calagni, la continua attenzione della nostra organizzazione verso la categoria, ne rafforzano l’impegno per la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori, la difesa del valore del lavoro e dei livelli occupazionali anche attraverso la formazione continua e lo sviluppo professionale, necessari a preservare i valori e le specificità del Credito Cooperativo per il futuro e nel contesto della trasformazione epocale che lo sta interessando.

Ora la parola passa alle assemblee unitarie dove le lavoratrici e i lavoratori saranno chiamati, nei prossimi giorni, a discutere e valutare nel merito l’ipotesi di rinnovo del CCNL.

Il Coordinamento Nazionale FISAC CGIL Credito Cooperativo