Fisac CGIL, Calcagni: Accordo con Abi su molestie e violenza di genere sui luoghi di lavoro

L’Accordo sottoscritto con Abi è il segno di una grande consapevolezza e attenzione verso il problema delle  molestie di genere sui luoghi di lavoro.

Ritengo sia un grande passo aver cristallizzato in esso il segno tangibile  del rispetto  e della dignità nei confronti della professionalità delle tante lavoratrici dei lavoratori.

E’ stato un percorso indubbiamente lungo ma che riteniamo abbia espresso un risultato qualitativamente alto che non solo innesca dinamiche a contrasto delle molestie di genere sui luoghi di lavoro ma è anche un Accordo che nel suo articolato determina un processo di prevenzione del fenomeno  e di sostengo per quelle lavoratrici o lavoratori che purtroppo ne vengono interessati.

Crediamo che la maturazione, l’educazione ad una cultura di genere, l’educazione ad un pensiero di genere da attuare anche nei processi negoziali possa essere il prossimo passo da compiere.

E’ importante a questo punto, proprio per evitare che il tutto resti nelle pagine cartacee di questo pregevole Accordo farne vivere i contenuti tra le persone che noi rappresentiamo, anche e soprattutto con una nostra diffusa presenza  sui luoghi di lavoro.

Sarebbe utile quindi avviare un percorso di assemblee e di comunicazione sui temi e i percorsi di elaborazione che hanno portato alla sottoscrizione di questo importante Accordo.

Back to top button