Coordinamento Donne di Messina per l’8 marzo

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA 2019

“La giornata dell’8 marzo è da molti anni un’opportunità per  fermarsi a riflettere tutte e tutti insieme, fare il punto su ciò che è stato fatto per la lotta alla discriminazione e per cosa si può ancora fare per ottenere tutti quei diritti che applicati possano consentire una reale parità tra i generi.”

La Fisac Cgil, da sempre, ragiona,  propone e attua tutte quelle politiche necessarie per ottenere la parità dei diritti nel rispetto delle diversità.

Il Coordinamento Donne FISAC Cgil di Messina da molti anni,  riflettendo sui temi collegati alle discriminazioni, ha in corso diverse proposte che realizzate potrebbero attuare principi di parità  nei luoghi lavoro, una tra le proposte quella del diritto al salario al 100% per la lavoratrici in “gravidanza a rischio”, ancora non in atto per la lavoratrici del settore del credito e per alcune categorie di lavoratrici del settore privato.

“In questa tendenza del governo che vuole trascinarci indietro nel tempo, noi Cgil continuiamo ad andare avanti.”

Quest’anno il Coordinamento Donne FISAC Cgil di Messina, nella convinzione che la lotta per i diritti persiste  tutto l’anno, vuole dedicare il mese di Marzo ad alcuni momenti di riflessione su temi di ingiustizia, discriminazione, violenza, molestie e poi giustizia, lavoro, parità nei diritti e parità salariale.  

 Concretamente il mese si articolerà in diversi momenti

6 marzo – adesione all’iniziativa della FISAC Cgil di Messina, alle ore 17,  presso la Camera del Lavoro di Messina  “Viaggio nella Palestina ”, ascoltando il racconto del percorso fatto da donne e uomini  di cammino ed esperienze di lotte e coraggio. Racconti di Donne.

8 marzo – Diffusione comunicato a tema e  momenti corali di silenzio all’interno delle aziende, gestiti spontaneamente dagli R.S.A. Ci fermiamo in un minuto in silenzio, per restare e ricordare le donne vittime di violenza e la lotta per i diritti e ripartire per riprendere il lavoro contro ogni tipo di discriminazione..

11 marzo – partecipazione all’evento del “Coordinamento Donne Cgil di Messina”  presso il salone E.R.S.U.  di Messina :  DONNE SIAMO E INDIETRO NON ANDIAMO.

Un momento di dialogo territoriale e generazionale contro il DDL Pillon, per il rispetto della legge 194, per il diritto a congedi parentali che consentano il diritto per la lavoratrice di vivere la maternità nel rispetto delle proprie esigenze di donna e di essere vivente, per il diritto alla parità salariale sempre e anche nel caso della lavoratrice in “gravidanza a rischio”, per l’attuazione di norme antidiscriminatorie, contro ogni tipo di molestia e violenza di genere, contro ogni tipo di violenza e discriminazione, per il lavoro e per il diritto ai diritti.

 

COORDINAMENTO DONNE  FISAC CGIL MESSINA

 

Photo by Biswajit Das Kunst