Fineco Bank: autonomia dal Gruppo Unicredit


CI ERAVAMO TANTO AMATI

Domani mattina le Organizzazioni Sindacali di Fineco Bank incontreranno le funzioni HR e l’Amministratore Delegato Alessandro Foti per un confronto sul comunicato congiunto di UniCredit e Fineco in merito all’autonomia della nostra azienda dal Gruppo UniCredit.
A nome di tutti i dipendenti abbiamo molte cose da chiedere, molti argomenti di cui discutere, molte riflessioni da portare.

L’appartenenza al Gruppo UniCredit, di cui ci siamo sentiti un fiore all’occhiello, è stato per i dipendenti di Fineco motivo di orgoglio. In questi 11 anni abbiamo sempre avuto la convizione di essere un asset strategico che all’interno del Gruppo brillava e che, pur con una sua autonomia, era comunque componente importante di quella ricchezza di valori e competenze di cui è portatore il Gruppo UniCredit come più volte ribadito dallo stesso AD di UniCredit Mustier.
Nonostante le voci,ricorrenti da tempo e più volte smentite, questa notizia, pertanto, è un vero e proprio fulmine a ciel sereno.

Nel nostro futuro potranno presentarsi scenari molto diversi da quello attuale. Ci riserviamo di fare le nostre valutazioni dopo l’incontro ma già ora possiamo dire che il nostro obiettivo, come rappresentanti dei lavoratori, sarà quello di gestire le ricadute di questa scelta sul personale.
Tuteleremo istituti importanti per noi dipendenti quali Cassa Assistenza, Fondo Pensione, Welfare, Permessi, Condizioni di mutui e prestiti.
Confidiamo di poter contare sulla fattiva collaborazione dell’azienda.
In questi anni Fineco ha visto crescere i suoi numeri in termini di dipendenti e assuzioni per cui non ci aspettiamo in alcun modo che si presentino problemi sulla gestione del personale o eventuali esuberi.

La strada da percorrere sarà lunga e piena di insidie. Siamo solo all’inizio.
Certamente faremo in modo che tutti i dipendenti siano costantemente informati e coinvolti sul progredire della situazione. A breve indiremo assemblee di tutto il personale.

Le decisioni strategiche vengono assunte dai vertici aziendali magli effetti ricadono su tutti i lavoratori. Sarà nostro compit ominimizzare le inevitabili ricadute e presidiare l’evolvere della situazione contando sulla forza di tutti i dipendenti di Fineco Bank.

Reggio Emilia, Milano 08/05/2019

RSA FINECO BANK
FABI – FIRST CISL –  FISAC CGIL