CCNL ABI: Calcagni “senza risposte pronti a usare tutti gli strumenti” – rassegna stampa

Banche: Fisac-Cgil, salario e diritti elementi cardine rinnovo contratto – ‘Se non avremo risposte pronti a usare tutti gli strumenti’

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 25 set – ‘E’ giunto il momento di riaffermare con decisione che gli elementi cardine della piattaforma che abbiamo presentato ad Abi, salario e diritti, siano inscindibili in questa tornata di rinnovo contrattuale’. Lo ha ribadito il segretario generale della Fisac-Cgil, Giuliano Calcagni, facendo il punto della situazione sulle trattative per il rinnovo del contratto nazionale del credito. ‘E’ chiaro che se non avremo risposte, serie e concrete da parte di Abi risponderemo con determinazione ed intelligenza utilizzando tutti gli strumenti che la pratica sindacale offre’, ha aggiunto, sottolineando che ‘il fatto che il sindacato unitariamente riaffermi la questione salariale riflette la necessita’ di restituire dignita’ al lavoro bancario’. ‘Il rinnovo del contratto dei bancari – ha concluso – e’ una questione, lo abbiamo sempre ripetuto, che non riguarda solo le organizzazioni sindacali e le banche ma i risparmiatori e il Paese’.


BANCHE: FISAC-CGIL, SALARIO E DIRITTI ELEMENTI CARDINE RINNOVO CONTRATTO

da borsaitaliana.it – ‘Se non avremo risposte pronti a usare tutti gli strumenti’ (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 25 set – ‘E’ giunto il momento di riaffermare con decisione che gli elementi cardine della piattaforma che abbiamo presentato ad Abi, salario e diritti, siano inscindibili in questa tornata di rinnovo contrattuale’. Lo ha ribadito il segretario generale della Fisac-Cgil, Giuliano Calcagni, facendo il punto della situazione sulle trattative per il rinnovo del contratto nazionale del credito. ‘E’ chiaro che se non avremo risposte, serie e concrete da parte di Abi risponderemo con determinazione ed intelligenza utilizzando tutti gli strumenti che la pratica sindacale offre’, ha aggiunto, sottolineando che ‘il fatto che il sindacato unitariamente riaffermi la questione salariale riflette la necessita’ di restituire dignita’ al lavoro bancario’. ‘Il rinnovo del contratto dei bancari – ha concluso – e’ una questione, lo abbiamo sempre ripetuto, che non riguarda solo le organizzazioni sindacali e le banche ma i risparmiatori e il Paese’.


Nota del Segretario Generale della Fisac Cgil Giuliano Calcagni

È ripresa con l’incontro di questa mattina la serie di incontri già calendarizzati per la trattativa in rinnovo del Ccnl Abi.

Dopo l’ ultimo incontro del 18 luglio apprezziamo che sia stata ancora una volta riconosciuta come base negoziale la piattaforma presentata dalle Ooss unitariamente, questo per consentire un ragionamento su parametri condivisi.

Purtroppo ad oggi non percepiamo che Abi abbia pienamente inteso comprendere il cuore della nostra piattaforma che si sostanzia, lo ripetiamo, di tre elementi: salario diritti e tutele.

I diritti, lo ricordiamo, sono anche un elemento distintivo delle comunità, e il silenzio di ABI su questi temi non è giustificabile.

Siamo convinti che il ruolo di ABI delle OOSS e delle reciproche relazioni siano un elemento di equilibrio del sistema delle relazioni industriali.
È necessario però che inizino ad arrivare delle risposte sul cuore, e sugli elementi costitutivi della della nostra piattaforma.

Ci aspettiamo quindi per il prossimo incontro risposte puntuali su cui dare avvio effettivo al confronto per verificare se in tempi brevi si potrà arrivare alla definizione dell’accordo in rinnovo del Ccnl.

Back to top button