Trentino: seminario, antiriciclaggio: linee guida, responsabilità e rischi…

Seminario FISAC di approfondimento il 26 settembre alle 17.30. La normativa antiriciclaggio è una questione particolarmente complessa per i dipendenti degli istituti bancari e delle compagnie di assicurazione. A loro compete l’obbligo di segnalare tutte le operazioni potenzialmente sospette, dunque la responsabilità di valutare le situazioni e le eventuali sanzioni, che possono in casi gravi di omissione arrivare anche al licenziamento.

Il tema è particolarmente sentito dagli addetti del settore. Per questa ragione Fisac del Trentino, la categoria che rappresenta i lavoratori del settore del credito e assicurativo organizza un seminario di approfondimento sulla normativa antiriciclaggio.

Sarà presente Maurizio Testa, coordinatore del Dipartimento Legalità della Fisac nazionale. L’incontro si svolge il 26 settembre alle 17.30 in sala Gabardi, presso la Cgil del Trentino.

Le nuove disposizioni antiriciclaggio, introdotte nel maggio scorso, intervengono, modificando alcune disposizioni della vecchia normativa in particolare sulle sanzioni. Allo stesso tempo, però, introducono nuovi obblighi, che vista la delicatezza della materia in questione, pongono non pochi problemi a chi per lavoro deve fare i conti con queste regole.

Trento, 24 settembre 2019

Back to top button