Giù le mani del FOC sono soldi dei lavoratori

Rispetto alla piega che il negoziato per il rinnovo del ccnl potrebbe avere negli incontri calendarizzato per il 25 e 30 ottobre prossimi siamo a sottolineare che nel caso qualcuno fra i signori banchieri dall altra parte del tavolo possa lontamente ritenere eccessiva la contribuzione al FOC per le nuove assunzioni.
Innanzi a questo atteggiamento esprimiamo la nostra contrarietà rispetto a questo perbenismo da salotto dei colletti bianchi dall’ altra parte del tavolo.
Ricordiamo che il FOC è stato istituito col contratto nazionale del 2012, ha garantito 20.550 assunzioni di under 35 in 7 anni, è finanziato dal contributo economico di tutti i lavoratori.
È uno strumento che i lavoratori tutti hanno pagato.
Attualmente nel Foc giacciono 147 milioni di euro sul Fondo e dovranno servire per garantire nuova occupazione.
I sorrisi e le cortesie di circostanza ci hanno stancato.
Aspettiamo risposte serie e coerenti al tavolo ricordando ancora a questi signori illuminati gli effetti che le loro scelte scellerate hanno prodotto sul paese … è l ora della serietà e della responsabilità nei fatti e non solo nelle parole.
In caso contrario ……opsomai to Milano ( ci rivedremo a Milano)!!!!

Back to top button