Quixa: ipotesi di rinnovo del CIA


RINNOVO CIA QUIXA 2020-21

Care colleghe e colleghi, Vi anticipiamo i punti principali della Ipotesi di rinnovo del CIA QUIXA siglata il 3 dicembre 19 che porteremo in votazione all’Assemblea il giorno 9 dicembre alle ore 11.

1) Accordo “ponte” biennale che traghetti verso l’armonizzazione con il CIA del Gruppo AXA Italia rimarcando in premessa che la situazione di difficoltà economica aziendale non è assolutamente imputabile ai lavoratori che hanno fattivamente contribuito in tutti questi anni all’attività della compagnia ben coscienti della grave situazione. Questo contratto è un primo parziale e per noi insufficiente riconoscimento del lavoro svolto che potrà trovare il suo completamento nella piena armonizzazione con il CIA del Gruppo AXA ITALIA.

2) Facendo parte del Gruppo AXA Italia, Quixa viene a pieno titolo inserita nelle tutele occupazionali previste dagli accordi tempo per tempo vigenti.

3) Elemento retributivo collettivo (consolidamento delle precedenti indennità decadute al 31.12.19) come da allegato 1) Art. 25

4) Welfare aziendale come da allegato 1) Art. 27

5) Premio di risultato: 350 € annui.

6) Medicina preventiva, Polizza Malattia, Polizza IPM con le stesse condizioni del CIA AXA ITALIA (a titolo di esempio riportiamo i massimali della polizza malattia impiegati):

7) Smart Working: La gestione flessibile dell’orario di lavoro viene estesa a tutto il personale con contratto a tempo indeterminato.

8) Altre parti normative: avvio da subito di un tavolo di confronto per armonizzare anche altri articoli al CIA del Gruppo AXA Italia.

Milano, 3-12-19


ALLEGATO: Tabelle