La Cgil ricorda Marco Biagi

By: mario bellavite – All Rights Reserved
Ricordare oggi Marco Biagi, a 11 anni dal suo assassinio, non è soltanto giusto, ma fondamentale per costruire il futuro e determinare il cambiamento che il nostro Paese merita, e consolidare allo stesso tempo le regole della democrazia e con esse i diritti sindacali”. E’ quanto si legge in una nota della segreteria nazionale della CGIL in occasione dell’11° anniversario dall’assassinio del giuslavorista ucciso dai terroristi delle nuove brigate rosse a pochi giorni dalla grande manifestazione della CGIL al Circo massimo.

“La lotta al terrorismo e a ogni forma di violenza – prosegue la nota – continua ad essere elemento caratterizzante del Dna del sindacato, della CGIL. E le ragioni di proteste civili e democratiche finiscono per perdere forza ed efficacia quando sono inquinate da atti di violenza e di attacco alla convivenza e al confronto democratico, undici anni fa come adesso”.

Back to top button