Nasce l’Osservatorio CSR Franco-italiano

By: Roberto Baldini – All Rights Reserved
L’Osservatorio CSR franco-italiano è nato dall’iniziativa della Chambre Française de Commerce et d’Industrie en   Italie(C.F.C.I.I.) e di Vigeo, leader europeo nella notazione extra-finanziaria, con l’obbiettivo di diffondere la cultura della CSR presso le aziende presenti in Italia e presso le aziende italiane.

La Corporate Social Responsibility è un “concetto nel quale le aziende integrano le preoccupazioni sociali, ambientali, ed economiche nella loro attività e nelle loro interazioni con i stakeholders su una base volontaria”. Detto in modo più chiaro e semplice, è “la contribuzione delle imprese alla sfida dello sviluppo sostenibile”.*

La CSR tende a definire la responsabilità delle imprese rispetto ai stakeholders, nella filosofia “agire locale; pensare globale” (René Dubos).

Si tratta di integrare il contesto mondiale e locale nella riflessione strategica delle imprese che oggi non possono più dissociare la loro strategia di sviluppo dal concetto di CSR. 

Questo concetto influisce direttamente sulle loro vendite e sulla loro redditività a medio e lungo termine. Lo sviluppo dell’ “acquisto etico – solidale” e del consumo sostenibile, impone poco a poco alle aziende una trasparenza ed una tracciabilità delle proprie azioni.

La cultura della CSR è più diffusa in Francia che

in Italia, per il fatto dell’obbligo per le aziende quotate in borsa di disporre di un bilancio sociale. L’obbiettivo dell’Osservatorio è di informare le imprese francesi insediate in Italia e le imprese italiane, sui metodi e i mezzi da cui dispongono per avviarsi su questa via che avrà delle ricadute positive sia all’interno, che sulla loro immagine verso l’esterno.

Un Osservatorio pensato come un luogo di scambio di esperienze per arricchirsi, confrontare ed ispirarsi. 

L’Osservatorio organizza delle riunioni quattro volte all’anno con l’insieme dei suoi aderenti; riunioni in seguito alle quali elabora degli studi e fornisce dei rapporti che diffonde e pubblica nell’interesse del mondo imprenditoriale franco-italiano.

L’Osservatorio è dotato di un Comitato formato da sei aziende di settori d’attività diversi ed impegnate sul tema della CSR che, lavorando in collaborazione con la C.F.C.I.I. e Vigeo, forniscono le linee guida alle aziende che possono integrare l’Osservatorio (consultare la lista dei membri del Comitato).  

      *Sito Internet del Ministero francese dello Sviluppo Sostenibile: 

http://www.developpement-durable.gouv.fr/Responsabilite-societale-des.html 

Chi siamo ?

VIGEO è il Leader europeo della notazione extra-finanziaria, il Gruppo Vigeo misura le performance delle imprese in materia di sviluppo sostenibile e di responsabilità sociale. Fornisce inoltre dei dati agli Asset Managers.

Il Gruppo Vigeo è anche specializzato negli audit in responsabilità sociale presso aziende ed organizzazioni.

www.vigeo.com 

La CHAMBRE FRANÇAISE DE COMMERCE ET D’INDUSTRIE EN ITALIE (C.F.C.I.I.), associazione imprenditoriale appartenente alla rete delle Camere di Commercio Francesi all’Estero (Union des Chambres de Commerce et d’Industrie Françaises à l’Étranger – U.C.C.I.F.E.) e appartenente all’ Unione delle Camere di Commercio italiane (UNIONCAMERE), ha tra le proprie missioni quella di animare la comunità d’affare franco-italiana. La Chambre ha trovato naturale impegnarsi per la diffusione del concetto di CSR in Italia e per permettere ai suoi aderenti di aver una marcia in più per quanto riguarda il loro posizionamento.

La C.F.C.I.I. si è inoltre impegnata in termine di CSR a livello locale, diventando partner privilegiato del FAI-Fondo Ambiente Italiano che opera per la difesa del patrimonio culturale e del patrimonio territoriale italiano.  

www.chambre.it

Back to top button