Itas: comunicato delle Rappresentanze Sindacali di Trento


COMUNICATO ALLE LAVORATRICI E AI LAVORATORI

Le Rappresentanze Sindacali Aziendali di Trento esprimono preoccupazione per tutti i lavoratori/lavoratrici che a seguito della prospettata riorganizzazione, anticipata nell’incontro di presentazione del Piano Industriale 2020-2022,  saranno coinvolti in possibili cambi di attività lavorativa e/o sede di lavoro.

Le Rappresentanze Sindacali Aziendali di Trento, prendono atto di quanto dichiarato nel comunicato ai dipendenti e alle OO.SS da parte del dott. Agrusti in merito alla tenuta occupazionale.

Chiedono di essere messe a conoscenza, per poter condividere le azioni ed eventuali correttivi, di quanto previsto nel piano di riorganizzazione, prima dell’apertura dell’articolo 15.

Le Rappresentanze Sindacali Aziendali di Trento non ritengono che le responsabilità delle inefficienze, che hanno portato alla necessità della riorganizzazione, siano da attribuire alle lavoratrici e ai lavoratori.

Chiedono inoltre all’Azienda, viste le disposizioni governative sull’allerta “coronavirus”, di spostare gli incontri per l’articolo 15 (procedure di confronto sindacale nei casi di rilevanti ristrutturazioni aziendali) a dopo che saranno sospese le misure di emergenza.

 

Le Rappresentanze Sindacali Aziendali di Trento

Back to top button