Banca del Fucino: Censimento operatori CQS

Banca del Fucino S.p.A.


Spett.le Banca del Fucino S.p.A.
C.A. del Presidente Dott. Mauro Masi
 C.A. del Vice-Presidente Dott. Francesco Maiolini
 C.A. del Direttore Generale Dott. Giuseppe Di Paola
C.A. del Vice Direttore Vicario Dott. Andrea Colafranceschi
 C.A. del Responsabile Risorse Umane Dott.ssa Roberta Pennacchietti

e p.c.
a tutte le Lavoratrici e a tutti i Lavoratori della Banca del Fucino

 

Oggetto: Censimento operatori CQS

  

Con riferimento all’oggetto, di cui alle Vs. del 18 e 28 febbraio u.s. inviate ai dipendenti, nelle quali vengono richiesti dati personali sensibili alle Lavoratrici e ai Lavoratori, come documenti di identità, specimen di firma e autocertificazione di requisiti di onorabilità da fornire ad enti esterni alla Banca, chiediamo quale siano i motivi di necessità alla base di questa determinazione aziendale.

A quanto ci risulta, infatti, i dipendenti della Banca non sarebbero obbligati a termini di legge e di CCNL di categoria a fornire all’esterno tali dati sensibili.

In attesa di Vostro sollecito riscontro scritto, Vi invitiamo a sospendere la suddetta attività di raccolta dati.

Distinti Saluti

Back to top button