Banca del Fucino: riunione con l’Azienda, misure di prevenzione contro il rischio contagio

In data 6 marzo 2020 abbiamo avuto un incontro con l’Azienda in ordine alle misure di prevenzione contro il rischio di contagio da Covid-19, nel corso della quale abbiamo rappresentato le istanze di tutti noi Lavoratrici e Lavoratori
Abbiamo rinnovato la richiesta di ricorrere quanto più possibile allo strumento dello smartworking, almeno per tutti quei colleghi particolarmente a rischio, in caso di contagio, a causa di patologie preesistenti; abbiamo chiesto di chiudere al pubblico le Filiali nel pomeriggio, scaglionando l’ingresso dei clienti nell’orario di apertura; abbiamo sollecitato il completamento della distribuzione a tutti i Lavoratori dei presidi di sicurezza (mascherine, gel sanificanti, guanti; abbiamo chiesto di sospendere tutte le trasferte e, infine, di prevedere la possibilità di fruire di permessi straordinari per accudire i figli nel periodo di sospensione delle attività scolastiche e/o di prevedere l’erogazione di un importo a titolo di contributo per pagare persone che si occupino dei figli durante l’orario lavorativo dei genitori.

Tutto questo, per essere efficace, dovrà essere accompagnato dal senso di responsabilità di ognuno, nell’applicare scrupolosamente le istruzioni delle Autorità.
Con l’impegno di un costante aggiornamento dell’evolversi della situazione, salutiamo tutte e tutti con un fraterno abbraccio.

Back to top button