Rsa Salerno: Informativa Smart Working

 

3 - Fisac Cgil

La situazione surreale che stiamo vivendo sta creando gravi disagi a tutti noi, sia come lavoratori sia come cittadini.

Siamo in attesa di ulteriori chiarimenti sull’attuazione nella rete dello smart working che, ribadiamo, è già approvato senza limiti oltre le previsioni di CIA e CCNL ed operativo con colleghi che già ne usufruiscono al momento. In particolare abbiamo chiesto norme univoche per evitare difformità d’interpretazione da parte dei titolari e/o delle Dtr. Vi invitiamo pertanto a farne richiesta ai vostri responsabili in modo che per la fine della giornata si possa già essere in grado di organizzare le turnazioni e partire.

Abbiamo inoltre richiesto alla Direzione locale di farsi portavoce delle nostre richieste, già avanzate anche a livello centrale, di provvedere a pulizie rafforzate e quotidiane, dotare al più presto i luoghi di lavoro di gel igienizzanti (per adesso si possono comprare in filiale addebitando l’area in attesa degli invii previsti dalla DG) e a fornire disposizioni più stringenti per tenere la clientela sempre a distanza di sicurezza oltre a contingentare gli ingressi.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi ed è inutile dirvi che siamo in continuo contatto con i Coordinamenti a Siena per avere immediatamente disponibili tutte le informazioni che l’azienda ci fornirà o che noi solleciteremo.

Siamo abituati alla “sopravvivenza” in questa azienda con le vicissitudini che abbiamo patito in questi anni, riusciremo a superare anche questa, però abbiamo ricordato all’azienda che questo non è il momento di chiedere: è il momento di riconoscere il nostro impegno quotidiano profuso significativamente nel tempo, facendoci vivere questa condizione senza gravarla di ulteriori stress, mai come in questo momento assolutamente fuori luogo.

Salerno, 10 marzo 2020

La segreteria

Back to top button