Santander: informativa sindacale Covid-19


Torino 13 Marzo 2020

 

Informativa Sindacale

 

Prendiamo atto della risposta che la Banca ha dato alle misure contenute nell’ultimo decreto

dell’ 11 marzo 2020.

Valutiamo drastica la decisione presa da Santander nella serata di ieri sera ovvero:

  • sostanziale chiusura della rete filiali;
  • sostanziale chiusura della maggior parte dei servizi delle sedi.

Provvedimenti, questi, che si traducono in ferie forzate per quasi tutta la rete commerciale e per i servizi maggiormente impattati dal calo di produzione.

Le OO.SS. nella giornata di ieri avevano proposto:

  1. formazione flessibile;
  2. applicazione del CCNL in tema di fruizione di banca ore e riduzione orario;
  3. turni ferie a rotazione partendo dal personale avente ancora ferie residue dell’anno precedente;
  4. plafond permessi retribuiti ad hoc con causale “emergenza corona virus”.

Quanto sopra non è stato ritenuto attualmente percorribile dalla banca; mentre per il sindacato poteva essere la giusta risposta alla chiusura della maggior parte delle attività commerciali, pur essendo consapevoli che tutto è influenzato dai continui aggiornamenti per la gestione dell’emergenza Covid 19.

A breve dovrebbe uscire un nuovo decreto legge contenente disposizioni a supporto di famiglie e imprese e, come ricordiamo, il 16 marzo p.v. le Segreterie Nazionali incontreranno ABI.

Auspichiamo in entrambi i casi che vi siano provvedimenti economici per tutti noi lavoratori e soprattutto nella nostra categoria si possa ragionare su permessi retribuiti.

Vi terremo costantemente aggiornati.

 

SEGRETERIA DI COORD. FABI                                                           SEGRETERIA DI COORD. FISAC/CGIL

   Santander Consumer Bank                                                                                    Gruppo Santander

Back to top button