Fisac Toscana: le segreterie scrivono a Federcasse Toscana

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca

Spett.le Federazione Toscana
Banche di Credito Cooperativo
c.a. Presidenza
c.a. Delegazione sindacale
c.a. Ufficio Relazioni sindacali

Oggetto: Disposizioni di contrasto e contenimento del rischio biologico – Interventi a seguito del DPCM 11/3/2020

In queste ore alcune Banche associate alla FTBCC stanno adottando, nei confronti del proprio personale, misure di ulteriore contenimento del rischio, consistenti nella messa in ferie forzata per la durata anche di più settimane.

Pur rispettando il lodevole intento aziendale di tutelare l’integrità fisica dei propri dipendenti di fronte a un rischio biologico, invitiamo codesta spettabile FTBCC a intervenire nei confronti di tutte le Associate affinché le stesse:

  • valutino la concessione straordinaria di un intervento di solidarietà, accollandosi parzialmente l’onere dell’assenza, al pari di quanto posto in essere da altri Istituti di credito ordinari, che non fanno della responsabilità sociale un proprio elemento distintivo, e dalla stessa Banca Centro che, prima in Toscana, sta intervenendo in tal senso e che pubblicamente ringraziamo;
  • incentivino il ricorso alla formazione in modalità remota o WBT, in modo da adempiere alle previsioni contrattuali, da una parte, e retribuire la/le giornata/e di permanenza a casa, dall’altra, nonché al lavoro agile (smart working) laddove possibile.

In un contesto come quello delle BCC, aggregato a livello regionale, riteniamo infatti deleterio che le singole aziende – pur nella loro autonomia – attuino comportamenti non coordinati e dissimili l’una dall’altra che finirebbero per creare un profondo malcontento fra i lavoratori di uno stesso Gruppo. Riteniamo inoltre che soprattutto in questa attività di proposta e coordinamento si estrinsechi il vero ruolo della Federazione.

Rimanendo in attesa di un Vostro riscontro, porgiamo distinti saluti. Firenze, 13 marzo 2020

Segreterie e Coordinamenti della Regione Toscana BCC FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – SINCRA/UGL – UILCA