Banca del Fucino: congedi previsti dal Decreto “Cura Italia”

Banca del Fucino S.P.A.

A tutte le Lavoratrici e
a tutti i Lavoratori
della Banca del Fucino SpA

Roma, 19 marzo 2020

 

CONGEDI PER I LAVORATORI PREVISTI DAL DECRETO “CURA ITALIA”

 

Care Lavoratrici, cari Lavoratori,

In merito all’oggetto, vi forniamo alcuni dettagli.

TITOLO II – MISURE A SOSTEGNO DEL LAVORO (settore privato)

Art. 23 – congedi straordinari

Sono previsti 15 gg. di congedo parentale per i genitori di figli minori di anni 12 (il limite di età non vige in caso di figli portatori di handicap), retribuiti al 50% e sono coperti da contribuzione figurativa. Tale congedo è ricomosciuto alternativamente ad entrambi i genitori.

In alternativa ai congedi di cui sopra, si può optare per la corresponsione di un bonus di euro 600 per l’acquisto di servizi di baby sitting.

Art. 24 – permessi Legge 104

Ai beneficiari dei permessi ex lege 104 sono riconosciuti ulteriori complessivi 12 gg. di permesso fruibili nei mesi di marzo e aprile.  Esemplificando, oltre ai 3 giorni spettanti per il mese di marzo e ai 3 giorni spettanti per il mese di aprile, sono riconosciuti ulteriori 12 giorni da usufruirsi nei suddetti due mesi (3+3+12).

Per coloro che intendono avvalersi di questi congedi e/o permessi, sarà sufficiente comunicarlo all’Azienda.

Con l’impegno di un aggiornamento continuo, salutiamo tutte e tutti con un fraterno abbraccio.

 

C.A.C. Fisac Cgil – R.S.A. UILca
Banca del Fucino S.p.A.

 

Back to top button