Allianz: nuove soluzioni organizzative in corso di definizione


COMUNICATO

Care colleghe e cari colleghi,

oggi 26 marzo abbiamo avuto un incontro da remoto con la Direzione Aziendale alla presenza del Sig. Devescovi che ci comunicava le nuove soluzioni organizzative in corso di definizione con la Crisis Unit, per le tre settimane dopo il 3 Aprile.

I dipendenti attualmente in ferie saranno contattati dall’azienda per rientrare al lavoro da remoto, chi in smart working, chi con i propri device e chi con gli strumenti aziendali acquistati e predisposti, in fase di consegna.

In contemporanea al suddetto rientro dei colleghi attualmente in ferie, un altro nucleo di colleghi – poco più del 10% del totale dipendenti, ovvero un terzo rispetto alla tornata precedente – sarà messo in ferie, con modalità simili a quelle già adottate.

Così facendo si avrà un significativo aumento nel numero dei colleghi che lavoreranno da remoto – in linea con quanto già precedentemente da noi richiesto – e reso possibile dagli investimenti fatti sulla capacità della rete informaticae sulle dotazioni tecnologiche.

A oggi la presenza nelle sedi è stata ulteriormente ridotta a circa 60 persone, tutti muniti di mascherine.

A ulteriore salvaguardia della salute dei presenti, sono stati acquistati e installati due scanner per la rilevazione della temperatura corporea all’ingresso dei palazzi di Milano Torre e di Trieste.

Apprezziamo le misure messe in atto dal Gruppo per permettere ad un numero sempre maggiore di colleghi di lavorare da casa, e lavoreremo affinché nel periodo di emergenza si prosegua in questa direzione.

L’Azienda ci ha inoltre informato che sta sostenendo due importanti progetti messi in campo dal Comune di Milano contro la povertà alimentare dei cittadini maggiormente in difficoltà.

Abbiamo appreso positivamente queste ultime lodevoli iniziative ben consapevoli che purtroppo la crisi sanitaria ed economica attualmente in atto colpisce un po’ tutti in modo indistinto, ma è indubbiamente molto più pesante soprattutto per alcune categorie della popolazione.

Milano, 26 marzo 2020

Le RSA del Gruppo Allianz S.p.A.
FISAC/CGIL – FNA – SNFIA – UILCA

Back to top button