Allianz: incremento lavoro da remoto e conferma delle soluzioni organizzative


COMUNICATO

Care colleghe e cari colleghi,

oggi 2 aprile abbiamo avuto un incontro da remoto con la Direzione Aziendale alla presenza del Sig. Devescovi.

Dalla call conference è emerso che il numero dei dipendenti presenti in tutte le sedi di Allianz, oggi pari a 58 colleghi, sarà ulteriormente ridotto grazie anche al lavoro fatto dai colleghi di Allianz Technology nel preparare la strumentazione tecnologica utile per il lavoro da remoto.

Sono state poi confermate le soluzioni organizzative definite dalla Crisis Unit per le tre settimane dopo il 3 Aprile, come da nostro comunicato del 26 Marzo u.s.

L’Azienda ci ha inoltre informato che sta sostenendo altri progetti contro la povertà alimentare anche a Trieste, dove è fortemente presente.

Abbiamo convenuto di prorogare la data di adesione al Fondo di Solidarietà al 29 Maggio (attualmente al 3 Aprile), ferme le finestre di uscita previste dall’accordo del 28 febbraio 2020.

 

Milano, 2 aprile 2020

Le RSA del Gruppo Allianz S.p.A.
FISAC/CGIL – FNA – SNFIA – UILCA

Back to top button