Segreterie territoriali e provinciali di Sassari: minacce contro le banche

Segreterie territoriali e provinciali di Sassari

COMUNICATO STAMPA

Si è diffusa la notizia del ritrovamento ad Alghero all’interno della filiale di Intesa San Paolo di via Giovanni XXIII di un pacco contenente liquido infiammabile, con all’interno una cartuccia e un messaggio con minacce generiche contro le banche.

A prescindere che si trattasse di un ordigno atto a esplodere o meno e del suo potenziale, si tratta di un fatto molto grave che espone ad ulteriore rischio potenziale i lavoratori delle banche e la loro clientela già chiamati a sacrifici organizzativi notevoli, stremati dall’emergenza Covid-19 e deve indurre al più alto grado di attenzione. Invitiamo tutti alla massima attenzione per segnalare senza indugio alle autorità qualsiasi situazione che si presenti come sospetta e quindi da considerare potenzialmente pericolosa adottando nel contempo la massima cautela.

Alla Prefettura chiediamo che disponga la più efficace sorveglianza al fine di garantire la miglior tutela.

Non vorremmo che i recenti provvedimenti in tema di liquidità alle imprese possano essere, come queste organizzazioni sindacali hanno paventato, forieri di tensioni che si potrebbero riversare sul personale e sul pubblico, totalmente incolpevoli.

Sassari, 20 aprile 2020.

FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

Back to top button