Calcagni, Fisac-Cgil: i bancari non paghino le conseguenze dei ritardi dell’erogazione CIG

COMUNICATI STAMPA

(FIN) Dl imprese: Fisac, ritardi in erogazione cig, bancari non paghino conseguenze (RPT)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Roma, 22 apr – “Ad oggi rileviamo ancora rallentamenti ed ostacoli circa la messa a terra delle procedure bancarie per l’accesso agli ammortizzatori sociali da parte delle imprese”. Lo dichiara in una nota Giuliano Calcagni, segretario generale della Fisac Cgil che ricorda come “**non** senza ragione avevamo posto l’attenzione sulle possibili tensioni sociali che questi rallentamenti avrebbero potuto determinare nel Paese.

Non accetteremo – aggiunge – che siano i bancari e le bancarie del Paese a pagare le conseguenze di questi persistenti ritardi e non accetteremo che a pagare queste inefficenze siano i lavoratori e le lavoratrici in attesa
degli emolumenti da cassa integrazione”.

G. Calcagni SG


(FIN) Dl imprese: Fisac, ritardi in erogazione cig, bancari non paghino conseguenze -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Roma, 22 apr – “Adesso,
non fra 10 giorni occorre velocita’ e professionalita’, la
stessa che giornalmente viene richiesta alle persone che
rappresentiamo a tutela della tenuta degli equilibri del
Paese”, aggiunge Calcagni.
Com-red

(RADIOCOR) 22-04-20 13:33:23 (0330) 5 NNNN