Rivedi il video – Statuto dei Lavoratori 1970 – 2020



Gli interventi:


La dichiarazione del Segretario Generale Giuliano Calcagni:


Il filmato introduttivo:

 


Nonostante la difficile contingenza che stiamo vivendo che ci rende così distanti, abbiamo deciso di celebrare il 50 anniversario dello Statuto dei Lavoratori.
In rete il 20 maggio 2020 alle ore 10: 30 sul canale YouTube della Fisac Nazionale, in diretta sul sito della Federazione Nazionale e sulla pagina Facebook Giuliano Calcagni Segretario Generale Fisac CGIL.


INTRODUZIONE Avv. Francesca Carnoso  – Responsabile Dipartimento Giuridico Fisac CGIL Nazionale 

Giuseppe Provenzano – Ministro per il Sud e la coesione territoriale – Contributo video

Prof. Adalberto Perulli – Professore Università Paris Nanterre La Defence, Università Cà Foscari 

On. Rossella Muroni – Deputata Liberi e Uguali

On. Pierluigi Bersani – Deputato Liberi e Uguali

Lando Maria Sileoni  – Segretario Generale FABI – Firmatario della Carta dei Diritti Universali del Lavoro

Giuliano Calcagni – Segretario Generale Fisac CGIL

CONCLUSIONITania Scacchetti  – Segreteria Nazionale CGIL

MODERA  – Giovanna Reanda – Radio Radicale


Scarica la locandina

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

Statuto dei lavoratori, dalla Legge 300 alla Carta dei diritti

Articolo dal sito www.collettiva.it
di Simona Ciaramitaro e Ivana Marrone


Per i 50 anni dello Statuto dei Lavoratori la Fisac dà vita a una diretta, il 20 maggio alle ore 10.30, sul sito della Federazione e sulla pagina Facebook del segretario generale, Giuliano Calcagni

La Fisac Cgil, nonostante il periodo emergenziale che ci obbliga alla distanza fisica, ha deciso di celebrare il 50° anniversario dello Statuto dei Lavoratori con una diretta, il 20 maggio alle ore 10.30, sul sito della Federazione e sulla pagina Facebook del segretario generale Giuliano Calcagni. L’evento sarà introdotto dalla responsabile del dipartimento giuridico della Fisac, Francesca Carnoso, e le conclusioni alla segretaria nazionale della Cgil Tania Scacchetti. Al dibattito parteciperanno, oltre al segretario generale, il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, i deputati Rossella Muroni e Pierluigi Bersani, il segretario generale Fabi, Lando Maria Sileoni, e il professor Adalberto Perulli.

Giuliano Calcagni sottolinea come l’iniziativa non sia stata organizzata solamente per ricordare, ma anche per coniugare il passato e le radici del sindacato con l’attuale richiesta di maggiori diritti per tutti i lavori e i lavoratori, attraverso la Carta dei diritti universali presentata in Parlamento dalla Cgil. L’uso della tecnologia per dare luogo all’evento, ha spiegato il segretario, non è solamente dettato dal distanziamento imposto: ferma restando la necessità di un rapporto fisico, è finalizzato al coinvolgimento anche delle migliaia di lavoratori, come l’esercito delle partite Iva, che non sono organizzati con metodologie classiche, per offrire loro il messaggio politico contenuto nella Carta diritti e la possibilità di un avanzamento collettivo delle loro condizioni.