Unicredit MB: sistema incentivante, figure di rete e telelavoro

By: Woodstock Leabank – All Rights Reserved

In data 27 marzo si è tenuto un incontro tra le OO.SS. e l’Azienda che ha riguardato i seguenti argomenti:
1) Sistema Incentivante 2012
2) Figure professionali di Rete e Contratto Integrativo
3) Telelavoro
Nella medesima occasione l’Azienda, avviando la procedura di cui all’art.17 CCNL, ha presentato alle OO.SS. il nuovo Modello Organizzativo conseguente la riorganizzazione di prossima attuazione.
SISTEMA INCENTIVANTE 2012. L’Azienda conferma il raggiungimento dell’obiettivo fissato come “condicio sine qua non” per l’accesso al sistema premiante (Utile Lordo minimo pari a 25,6 €ml). I dati effettivi, relativi al raggiungimento degli obiettivi sulle singole Strutture sono in fase di consuntivazione. L’Azienda, come da com.12/2012, conferma la liquidazione del premio entro il mese di giugno.
FIGURE PROFESSIONALI DI RETE. In relazione a quelle figure professionali di Rete e/o Coordinamento che, a seguito di successive intervenute riorganizzazioni, non sono ricomprese nel Contratto Integrativo, l’Azienda ha dato la sua disponibilità a verificare numeri e situazioni del personale eventualmente coinvolto, al fine di valutare i possibili interventi. Le OO.SS. hanno inoltre richiesto aggiornamenti riguardo i contratti a tempo determinato in essere. Sul punto l’Azienda, nel confermare che il tema è strettamente legato alla situazione di Gruppo ed alle decisioni di Holding, ha comunque ribadito l’interesse a non disperdere la professionalità delle risorse interessate e ad aver presentato nell’apposita sede tale esigenza.
TELELAVORO. L’Azienda ribadisce la disponibilità a valutare le richieste che pervengano in tal senso. Precisa che l’accoglimento delle stesse è legato sia alle singole necessità esplicitate che alla compatibilità delle stesse con l’organizzazione aziendale (nella fattispecie ha
precisato che, per la posizione di Gestore, è stata confermata tale compatibilità)
RIORGANIZZAZIONE OPERATIVA. L’Azienda ha presentato, ai sensi dell’art. 17 CCNL 19/1/2012, la riorganizzazione
aziendale di prossima attuazione che, in linea con le anticipazioni già fornite in più occasioni dall’A.D., è volta a perseguire il raggiungimento della massima efficacia sul processo di recupero e ad imprimere un ulteriore sviluppo commerciale dando maggior centralità alle strutture di Business Development ed alle attività connesse alla Gestione del Network dei collaboratori esterni.

Le OO.SS., nel richiedere ulteriori specifici chiarimenti all’Azienda sull’operazione presentata, si sono riservate il giudizio nel merito. Nel merito sarà nostra premura tenervi aggiornati sui successivi sviluppi.

2013_03_28_UCMB

Back to top button