Hypo: la perdita del 2012 è di 35,8 milioni

Hypo: la perdita del 2012 è di 35,8 milioni

TAVAGNACCO (UD) – Ora l’obiettivo è la “riprivatizzazione”, cioè la vendita di Hypo Alpe Adria Bank. Da ieri pomeriggio, il bilancio dell’istituto friulano è in sicurezza grazie alla ricapitalizzazione da 85 milioni approvata dalla holding austriaca. Ricapitalizzazione che chiude il “problema leasing” che, come confermato martedì da Hypo Austria, è di 81 milioni. A questo […]

Equitalia Sud: no al collasso

Equitalia Sud: no al collasso

Le Segreterie di Coordinamento delle scriventi OO.SS. si sono riunite ieri a Roma per fare il punto sulle enormi criticità che si evidenziano nella nostra azienda : VAP Pur dichiarandoci contrari ad una politica di tagli a senso unico e dopo aver chiamato a coerenza un’azienda caratterizzata ancora di sprechi ed iniquità, riteniamo di aver […]

Allianz: i lavoratori approvano il Cia

Con la presente comunichiamo che l’ipotesi di rinnovo del CIA Allianz siglata dalle Organizzazioni Sindacali il 18 giugno 2013 è stata approvata a larga maggioranza dalle Assemblee dei Lavoratori delle Sedi Direzionali. Pertanto il C.I.A. è a tutti gli effetti decorrente dal 1 luglio 2013. Il testo integrale sarà disponibile sul portale aziendale ed a […]

Toscana: ora i prestiti per arrivare a fine mese

Toscana: ora i prestiti per arrivare a fine mese

Intervista alla Segretaria Generale della Fisac Cgil Toscana nell’ambito della presentazione dell’iniziativa della Cgil Toscana “Microcredito per i lavoratori in difficoltà”. “Microcredito per i lavoratori in difficoltà”: uno stanziamento iniziale di 5 milioni di euro (prestiti attivabili in 20 milioni) è previsto nel protocollo tra Regione e sindacati. Qual è il senso del piano? “L’idea […]

Maternità, Paternità: parto prematuro

Maternità, Paternità: parto prematuro

Istruzioni Inps – Nell’ipotesi di parto prematuro con conseguente ricovero del neonato in struttura ospedaliera, la lavoratrice madre ha la possibilità di fruire del congedo di maternità spettante dopo il parto (ex art. 16, lett. c e d, D.Lgs. 151/2001) dalla data di ingresso del neonato nella casa familiare (coincidente con la data delle dimissioni […]

Bpvi: i motivi della nostra mancata firma

1- Perchè non avete firmato l’accordo ? Essenzialmente per due ordini di motivi: In primo luogo perchè la banca non ha accettato la nostra impostazione di affrontare la discussione sul Fondo all’interno di un “pacchetto” che comprendesse tutti i temi ancora sul tavolo, incluso il Premio di produttività (Vap). Inoltre perchè, nel merito, si tratta […]