Idee per una finanza sostenibile: dalle agenzie di stampa

9COL, giovedì 18 febbraio 2021
CGIL: INIZIATIVA FISAC CGIL SU FINANZA SOSTENIBILE CON LANDINI
9CO1150245 4 ECO ITA R01
CGIL: INIZIATIVA FISAC CGIL SU FINANZA SOSTENIBILE CON LANDINI

(9Colonne) Roma, 18 feb – Il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, e la vice segretaria generale Gianna Fracassi interverranno oggi all’iniziativa promossa dalla Fisac Cgil “Idee per una finanza sostenibile”. Una due giorni, che ha preso il via ieri, per discutere con esperti e attori del sistema bancario e assicurativo di un tema cardine per affrontare la crisi pandemica e non solo, trasmessa su Collettiva.it. Al primo dibattito, in programma alle ore 9.45, dal titolo “La finanza al servizio del Paese”, interverrà Gianna Fracassi. Il confronto sarà moderato dalla giornalista Giovanna Reanda e introdotto dalla segreteria nazionale Fisac Cgil Paola Morgese. A seguire prenderanno la parola Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro della Regione Lazio; Salvatore Poloni, presidente CASL ABI; Elly Schlein, vice presidente Regione Emilia Romagna; Lando Maria Sileoni, segretario generale FabiI. Il segretario generale della Cgil Maurizio Landini interverrà alla tavola rotonda delle 11.30. Ad aprire la discussione sarà il segretario generale della Fisac Cgil, Nino Baseotto. Parteciperanno Carlo Cimbri, amministratore delegato Gruppo Unipol; Carlo Messina, CEO Gruppo Intesa; Marco Sesana, amministratore delegato Generali Italia. Modererà la giornalista Lucia Annunziata. (PO / red)

180800 FEB 21


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
BANCHE: SILEONI (FABI), ‘FINCHE’ BCE RIGIDA CON ITALIA NON REALIZZABILE FINANZA SOSTENIBILE’ =
ADN0362 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
BANCHE: SILEONI (FABI), ‘FINCHE’ BCE RIGIDA CON ITALIA NON REALIZZABILE FINANZA SOSTENIBILE’ =
‘Politica non interviene, contesto completamente avverso’

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Finché la Bce sarà rigida con il sistema bancario italiano sarà difficile realizzare una finanza sostenibile”.
Così Lando Maria Sileoni, segretario generale della Fabi, nel corso dell’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil. “Quando la Banca Centrale Europea fa svendere alle banche gli
Npl, che vengono acquistati da società specializzate che con il coltello alla gola vanno nei territori, e questo interessa 2,5 milioni di persone in Italia, come possiamo parlare di finanza sostenibile?” “La Bce lo permette e la politica non interviene. Ancora non sono stati rimborsati i clienti delle banche fallite e non è stato punito chi ha causato gli scandali. Questi sono temi che non possono rimanere incompiuti”, aggiunge Sileoni che conclude: “Non penso, purtroppo, sia possibile una finanza sostenibile se il contesto è completamente avverso”.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 11:11
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
INTESA SP: MESSINA, ‘OLTRE 200 MLD A DISPOSIZIONE IMPRESE PER PROCESSI INVESTIMENTO’ =
ADN0540 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
INTESA SP: MESSINA, ‘OLTRE 200 MLD A DISPOSIZIONE IMPRESE PER PROCESSI INVESTIMENTO’ =

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “La possibilità di erogazione di nuovo credito e di gestire i risparmi degli italiani è un punto di forza del Paese. Saremo in grado di attivare cifre dello stesso ammontare di quelle che arriveranno dall’Europa. Metteremo a disposizione oltre 200 miliardi come credito concesso ai privati e imprese in Italia che vorranno generare progetti di investimento”. Lo ha detto Carlo Messina, consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo, intervendo all’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 12:08
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
RECOVERY: REICHLIN, ‘SERVE ENFASI SU RESILIENZA PER UNA CRESCITA DURATURA’ =
ADN0522 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
RECOVERY: REICHLIN, ‘SERVE ENFASI SU RESILIENZA PER UNA CRESCITA DURATURA’ =
economista, ‘rischi oggi vengono da ambiente, divisioni sociali e salute’

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – Una crescita “dall’orizzonte lungo” che ha bisogno di “enfasi sulla sua resilienza” per “essere duratura per i prossimi 20 anni”. Perché il problema “non è solamente ciclico, ma anche strutturale”. E’ questo il percorso indicato dall’economista Lucrezia Reichlin nel corso del suo intervento all’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cigl. “Dobbiamo pensare non solo alla ripartenza già dal prossimo anno” ma anche “a un percorso che renda la ripresa robusta”, dice ancora, e per questo motivo “serve resilienza e serve sviluppare nuove idee” che valutino i rischi di oggi che sono “legati all’ambiente, alle divisioni sociali e alla salute” e non più quelli delle precedenti crisi.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 12:06
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
**BANCHE: SILEONI, ‘SERVE LEGGE PER IMPEDIRE CONFLITTO INTERESSI IMPRENDITORI IN CDA’** =
ADN0429 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
**BANCHE: SILEONI, ‘SERVE LEGGE PER IMPEDIRE CONFLITTO INTERESSI IMPRENDITORI IN CDA’** =

Roma, 17 feb. (Adnkronos) – “Nei consigli di amministrazione delle banche ci sono imprenditori con conflitto di interessi per degli affidamenti importanti e ci vorrebbe una legge che impedisca questo conflitto di interessi”. Lo ha detto il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, intervenendo all’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 11:30
NNNN


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
Banche: Fabi, serve legge per conflitto interessi imprese =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “Nei consigli di amministrazione delle banche ci sono imprenditori con conflitto di interessi per degli affidamenti importanti e ci vorrebbe una legge che impedisca questo conflitto di interessi”. Lo ha detto il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, intervenendo a un convegno organizzato della Fisac Cgil. “Per poter parlare di finanza sostenibile in Italia e’ importante che si scriva prima la parola fine sui casi di risparmio tradito, con il completamento dei rimborsi per i clienti delle quattro banche dell’Italia centrale finite in risoluzione e delle due venete finite in liquidazione” ha aggiunto Sileoni secondo il quale “c’e’ un ruolo importante che il sindacato a tutti i livelli puo’ svolgere ed e’ quello di vigilare affinche’ le banche attuino un modello di finanza sostenibile”. (AGI)Rmv/Ila

181130 FEB 21
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
FISCO: MESSINA (INTESA SP), ‘PATRIMONIALE SAREBBE SCONFITTA, CI SONO SOLUZIONI ALLA PORTATA’ =
ADN0707 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
FISCO: MESSINA (INTESA SP), ‘PATRIMONIALE SAREBBE SCONFITTA, CI SONO SOLUZIONI ALLA PORTATA’ =
‘come valorizzazione risparmio italiani e tassazione che favorisca fondi pensione e titoli Stato’

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – L’introduzione di una patrimoniale “sarebbe una sconfitta, invece di trovare soluzioni alla portata”. Così Carlo Messina, consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo, nel corso dell’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato da Fisac Cgil. Soluzioni, indica, come quella che “consenta di smobilizzare il patrimonio pubblico, portandolo alla valorizzazione del risparmio degli italiani”, oppure “una tassazione che favorisca i fondi pensioni e i titoli di Stato italiani”.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 13:09
NNNN


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
= Fisco: Messina, patrimoniale sarebbe grande sconfitta =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “Io sono convinto che la patrimoniale, se mai ci dovesse essere nei prossimi anni, sarebbe la grande sconfitta di non avere individuato delle soluzioni che invece sono assolutamente alla portata di tutti”. Lo ha detto il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’. “Io sono totalmente contrario alla patrimoniale”, ha rimarcato.

(AGI)Rmv/Mau

181309 FEB 21
NNNN


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
Fisco: Landini, riforma centrale in Italia e in Europa =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “Il tema della riforma fiscale, sia nel nostro paese sia in Europa, credo sia un punto centrale”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’, spiegando che “non c’e’ solo un problema di progressivita’, la nostra Costituzione non parla solo di tassare il reddito parla di tassare la capacita’ contributiva di tutte le persone”. Inoltre, secondo Landini, “in generale in Europa c’e’ un problema che riguarda la tassazione delle grandi multinazionali. Avere un sistema fiscale europeo che sia in grado di affrontare anche questo tema e allo stesso tempo il problema di come combattiamo l’evasione fiscale e’ molto importante”. (AGI)Rmv/Mau

181246 FEB 21
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
GOVERNO: SESANA (GENERALI), ‘PIU’ CHE SCRIVERE PIANI SERVE GOVERNANCE CHE COMPLETI INTERVENTI’ =
ADN0628 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
GOVERNO: SESANA (GENERALI), ‘PIU’ CHE SCRIVERE PIANI SERVE GOVERNANCE CHE COMPLETI INTERVENTI’ =

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Io sono d’accordo con la selettività degli interventi, le risorse non sono infinite e non possiamo metterle su ogni esigenza. Ma dobbiamo metterci nell’ottica che non dobbiamo scrivere un piano, ma che dobbiamo completare gli interventi. Tra queste due cose c’è la difficoltà di esecuzione che vediamo in Italia, serve una governance che si occupi degli interventi. E’ una delle chiavi fondamentali”. Così Marco Sesana, amministratore delegato di Generali Italia, nel corso del suo intervento all’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato da Fisac Cgil, nel commentare il discorso di Mario Draghi. Nelle sue parole, ha aggiunto, “c’è voglia di crescere, di dare fondamentali che ci permettano di ricreare ricchezza e portarla a tutte le persone che vivono in Italia e che hanno bisogno prospettiva”. Poi, ha detto ancora Sesana, “mi è piaciuta l’ottica di lungo periodo. Abbiamo bisogno di costruire e formare progetti di ampio respiro, che ricostruiscano sì le basi ma che abbiano una prospettiva di lungo periodo. Ad esempio c’è il cambiamento climatico: il nostro Paese è esposto alle calamità, il lavoro da fare è profondo per riconvertire le molte imprese. C’è bisogno di fare prevenzione, casa per casa, e di lavorare alle infrastrutture che non sono più adatte all’ambiente in cui viviamo”. Infine, ha detto Sesana, “c’è anche la sanità, che ha bisogno di investimenti. Serve accompagnare quella pubblica con quella privata”, ha concluso.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 12:42
NNNN


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
Lavoro: Landini, svalorizzato da finanziarizzazione economia =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “La cosiddetta globalizzazione e la cosiddetta finanziarizzazione dell’economia molto spesso e’ coincisa anche con una svalorizzazione del lavoro”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’. “Non a caso – ha aggiunto – e’ uno dei temi con cui oggi tutti siamo chiamati a fare i conti e lo stesso Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, ha dedicato un pezzo molto consistente della sua relazione all’aumento delle poverta’ e all’aumento della diseguaglianza. Io da sindacalista dico che una delle origini di questi fenomeno sta nella svalorizzazione del lavoro”. (AGI)Rmv/Pit

181233 FEB 21
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
**GOVERNO: CIMBRI, ‘BENE USARE RISORSE PER INVESTIRE, SOLO COSI’ SI CREA LAVORO E REDDITO’** =
ADN0577 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
**GOVERNO: CIMBRI, ‘BENE USARE RISORSE PER INVESTIRE, SOLO COSI’ SI CREA LAVORO E REDDITO’** =
‘no ad aiuti e sussidi, così il Paese verrebbe lasciato come prima’

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Aiuti e sussidi lascerebbero il Paese come prima. Mi sembra invece che sia ferma volontà del nuovo governo quella di utilizzare le risorse per gli investimenti. Solo così si crea lavoro, occupazione, reddito e solo attraverso la crescita, con gli adeguati correttivi fiscali, si possono ridurre le diseguaglianze”. Così Carlo Cimbri, amministratore delegato del Gruppo Unipol, nel corso dell’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato da Fisac Cgil. Nelle parole di Draghi, aggiunge, “si parte dal capitale umano come elemento essenziale per la ricostruzione. Questo è un elemento molto importante, in discorso molto trasversale nel quale ha parlato continuamente di cosa bisogna fare per crescere”.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 12:22
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
**GOVERNO: MESSINA (INTESA SP), ‘PROGRAMMA DRAGHI IN LINEA CON ASPETTATIVE COMUNITA”** =
ADN0574 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
**GOVERNO: MESSINA (INTESA SP), ‘PROGRAMMA DRAGHI IN LINEA CON ASPETTATIVE COMUNITA”** =

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Da un punto di vista tecnico il discorso di Mario Draghi è assolutamente in linea con le aspettative della comunità e certamente con le mie aspettative”. Così Carlo Messina, consigliere delegato e ceo di Intesa Sanpaolo, intervendo all’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil. “Tra gli elementi più importanti e fondamentali – ricorda – ci sono la forte attenzione verso l’accelerazione della campagna vaccinale e l’attivazione del Next Generation Eu. Ho colto anche l’emozione di altri temi e la conclusione sull’amore per l’Italia”.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 12:21
NNNN


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
Governo: Messina, discorso Draghi in linea con aspettative =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “Il contenuto dell’intervento di Mario Draghi e’ assolutamente, dal punto di vista tecnico, in linea con le aspettative della comunita’ e certamente con le mie aspettative. Un elemento che ho colto con grande attenzione e’ stata l’emozione con cui ha parlato di alcuni temi e poi la conclusione sull’amore per l’Italia”. Lo ha detto il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’. “La forte attenzione all’accelerazione della campagna vaccinale e l’attivazione di Next generation Eu credo che siano tra gli elementi piu’ importanti e fondamentali, soprattutto per una banca come la nostra”, ha aggiunto. (AGI)Rmv/Gav

181215 FEB 21
NNNN


 

Dire Nazionale, giovedì 18 febbraio 2021
FISCO. LANDINI: RIFORMA TEMA CENTRALE IN ITALIA E UE, BENE DRAGHI
DIR1555 3 POL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT
FISCO. LANDINI: RIFORMA TEMA CENTRALE IN ITALIA E UE, BENE DRAGHI

(DIRE) Roma, 18 feb. – “Il tema della riforma fiscale, sia nel nostro paese sia in Europa, credo sia un punto centrale”. Lo dice il segretario della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’, spiegando di essere stato “colpito favorevolmente” dalle parole sul tema del premier Draghi al Senato. “Nelle riforme da fare , oltre a quelle della giustizia e della pubblica amministrazione, sulle quali sono assolutamente d’accordo- osserva- Draghi ha indicato il tema della questione fiscale, che e’ fondamentale anche per la coesione sociale. Draghi ha detto non si puo’ fare una riforma spezzettino e io sono d’accordo. Lo sono anche sul metodo: mettiamo insieme una commissione di esperti per avviare una riforma complessiva. Bisogna riformare l’Irpef, abbassare la tassazione dei lavoratori e combattere l’evasione fiscale”.

(Tar/ Dire)

14:17 18-02-21
NNNN


 

AskaNews, giovedì 18 febbraio 2021
*Fisco, Landini: tassare non solo reddito ma capacità contributiva
*Fisco, Landini: tassare non solo reddito ma capacità contributiva Riforma e lotta all’evasione temi centrali, concordo con Draghi

Milano, 18 feb. (askanews) – “Un tema molto importante è la questione fiscale, posta anche da Draghi nel suo discorso programmatico. Il tema della riforma fiscale penso sia un tema centrale, sia in Italia, sia in Europa. La nostra costituzione parla non solo di tassare il reddito ma la capacità contributiva delle persone”. Lo ha sottolineato il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, a un convegno sulla finanza sostenibile organizzato dalla Fisac-Cgil.

Al riguardo, Landini ha posto l’accento su come si sia prodotta una “polarizzazione della ricchezza, mentre sono aumentate povertà e precarietà”, con “il 50% della ricchezza finanziaria che è in mano al 10%” della popolazione in Italia. “In Ue – ha aggiunto – c’è poi un problema che riguarda la tassazione delle multinazionali. Infine, c’è il tema di come combattiamo l’evasione fiscale e del superamento della moneta”.

Landini ha sottolineato di essere rimasto particolarmente “colpito” da quanto detto da Draghi in materia di Fisco. “Nelle riforme da fare – certo, oltre a quelle della giustizia e della pubblica amministrazione, sulle quali sono assolutamente d’accordo – Draghi ha indicato il tema della questione fiscale, che è fondamentale anche per la coesione sociale”.

“Draghi ha detto non si può fare una riforma spezzettino e io sono d’accordo. Lo sono anche sul metodo: mettiamo insieme una commissione di esperti per avviare una riforma complessiva. Bisogna riformare l’Irpef, abbassare la tassazione dei lavoratori, del ceto medio e combattere l’evasione fiscale. La moneta in quanto tale non deve esistere più e la tracciabilità deve essere messa in rete”, ha concluso Landini.

Bos 20210218T134652Z


 

AGI, giovedì 18 febbraio 2021
= Imprese: Landini, stop competizione con contratti pirata =

(AGI) – Roma, 18 feb. – “Il problema che dobbiamo affrontare riguarda la cancellazione dei contratti pirata perche’ non puo’ esistere che dentro alla stessa impresa ci siano persone che, pur facendo lo stesso lavoro, non hanno gli stessi diritti e non hanno le stesse tutele”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, intervenendo all’iniziativa Fisac Cgil ‘Idee per una finanza sostenibile’ sostenendo che il governo deve adoperarsi per “una legislazione che impedisca che la competizione tra imprese possa avvenire sui contratti pirata e sulla riduzione dei diritti delle persone perche’, insisto, la precarieta’ e’ una delle ragioni che ha determinato l’aumento della poverta’, l’aumento delle diseguaglianze e la precarieta’ nel lavoro e nella vita. Io credo – ha concluso – che sia il problema che noi dobbiamo mettere in discussione e questo mi sembra un tema di fondo”. (AGI)Rmv/Ila

181330 FEB 21
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
**LAVORO: LANDINI, ‘GOVERNO IMPEDISCA COMPETIZIONE IMPRESE CON CONTRATTI PIRATA’** =
ADN0745 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
**LAVORO: LANDINI, ‘GOVERNO IMPEDISCA COMPETIZIONE IMPRESE CON CONTRATTI PIRATA’** =

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Il governo deve mettere in campo una legislazione che impedisca che le imprese competano con i contratti pirata, riducendo i diritti delle persone”. Così Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, nel corso dell’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 13:28
NNNN


 

ADN Kronos, giovedì 18 febbraio 2021
FISCO: LANDINI, ‘TEMA RIFORMA E’ CENTRALE IN ITALIA E IN EUROPA’ =
ADN0726 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
FISCO: LANDINI, ‘TEMA RIFORMA E’ CENTRALE IN ITALIA E IN EUROPA’ =

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – “Il tema della riforma fiscale, sia in Italia sia in Europa, è un punto centrale”. Così Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, nel corso dell’evento ‘Idee per una finanza sostenibile’ organizzato dalla Fisac Cgil. Nel nostro Paese, continua, “non c’è solo il problema della progressività. La nostra Costituzione non parla solo di tassare il reddito, ma anche la capacità contributiva delle persone”. Più in generale, aggiunge, “in Europa c’è il problema della tassazione delle grandi multinazionali. Sarebbe molto importante avere un sistema fiscale europeo che sia in grado di affrontare il tema, così come combattere l’evasione fiscale”.

(Mat/Adnkronos)

ISSN 2465 – 1222
18-FEB-21 13:18
NNNN

Back to top button