Antiriciclaggio: il Global Network

Il lavoro del Global Network, che comprende il Gafi e nove Organismi regionali (Fsrb) in qualità di Membri associati risulta fondamentale. La creazione nel 2005 di una categoria Associate Membership ha rappresentato una pietra miliare nello sviluppo del Global Network. L’obiettivo resta quello di garantire che le Raccomandazioni del Gafi siano attuate in modo coerente a livello mondiale, al fine di proteggere l’integrità del sistema finanziario globale e di sostenere la sicurezza globale. La Rete globale comprende 206 giurisdizioni, ciascuna delle quali si è impegnata al più alto livello politico ad attuare le Raccomandazioni del Gafi sulla lotta al riciclaggio di denaro.

I Principi e gli obiettivi di alto livello regolano le relazioni tra i due Enti e definiscono la struttura operativa della Rete globale, stabilendo diritti, obblighi ed aspettative reciproche. Il Gafi e gli Fsrb condividono l’obiettivo comune di prevenire e combattere il riciclaggio promuovendo sistemi efficaci di Aml. Il Gafi, ed ognuno degli Fsrb, ha mandato e responsabilità per raggiungere questi obiettivi comuni. Il Gafi definisce le Raccomandazioni internazionali Aml  fungendo da custode ed arbitro delle richieste Fsrb. Essi supportano ulteriormente le azioni del Gafi attraverso l’applicazione delle Raccomandazioni da parte dei loro Membri. Gafi e Frsrb valutano l’attuazione tecnica ed efficace delle Raccomandazioni Gafi da parte dei singoli Membri, attraverso processi di valutazione e followup reciproci.

In vista del prossimo ciclo di valutazioni reciproche, i due Enti hanno riflettuto sull’attuale struttura della Rete globale e hanno convenuto che, dalla sua creazione iniziale, si è evoluta sostanzialmente in una Rete più coesa ed interconnessa. A questo proposito hanno convenuto che per sfruttare in modo più efficace l’esperienza ed il lavoro della Rete globale, una visione strategica globale faciliterebbe il raggiungimento degli obiettivi politici, di ricerca ed operativi comuni, rafforzando la coesione e l’inclusività della Rete globale, garantendo che ognuno continui a beneficiare delle competenze e dei contributi di tutti.

Nel corso degli anni, il Global Network ha realizzato importanti progressi verso una partnership comune che rafforzi reciprocamente il lavoro, in particolare, lo svolgimento di valutazioni reciproche secondo Procedure Universali comuni:

  • processi e procedure per garantire la qualità e la coerenza dei Report del Global Network;
  • continuo dialogo tecnico ad alto livello tra Gafi e Fsrb;
  • aperture di canali di comunicazione tra Gafi e Fsrb per contribuire ai flussi di lavoro ed alle attività reciproci.

In questo contesto, la visione strategica sosterrà gli sforzi collettivi per raggiungere gli obiettivi comuni di prevenzione e lotta al riciclaggio di denaro, promuovendo regimi efficaci di Aml. Il Global Network opera per rafforzare coesione e responsabilità in tutto il Global Network e per promuovere un’interpretazione ed un’applicazione coerenti delle Raccomandazioni del Gafi. Vi è un impegno nei confronti delle Raccomandazioni del Gafi e dei relativi processi da parte di tutti i Membri nonché un adeguato livello di impegno

Le priorità comuni della rete globale sono identificate, stabilite e sostenute congiuntamente con l’obiettivo di mitigare le minacce e le vulnerabilità globali identificate di riciclaggio di denaro e le debolezze nell’attuazione delle raccomandazioni, come delineato nei rapporti di valutazione reciproca. Il Gafi e gli Fsrb determinano le loro priorità strategiche e i loro progetti in base alle esigenze globali e regionali. Gli Fsrb lavorano per comprendere i rischi regionali, le sfide e le esigenze operative e contribuiscono in modo proattivo ai processi del Gafi. A sua volta, il lavoro del Gafi comprende e definisce risposte globali ai rischi di riciclaggio tenendo conto delle prospettive e delle specificità regionali.

 

 

Back to top button