Gruppo Banco Popolare: busta paga mese di dicembre – le novità di quest’anno

Nella busta paga del mese corrente, oltre alla tradizionale tredicesima, vedremo esposte anche le seguenti voci, connesse agli accordi sindacali sottoscritti nello scorso mese di giugno: 

  • come trattenuta : il corrispettivo delle giornate di solidarietà non lavorate nei mesi scorsi: ricordiamo che nei prossimi mesi il Fondo di solidarietà del credito provvederà a ristornare circa il 60% della retribuzione ora trattenuta; 
  • come voce “figurativa “ un importo di euro 163,38 ( uguale per tutti ) che rappresenta un contributo straordinario dell’azienda alle forme di assistenza sanitaria ( Caspop, FAS e FIAM ). Questo contributo dovrebbe alimentare dei conti individuali di nuove sezioni aggiuntive a quelle ordinarie già previste dai singoli Statuti, conti che potranno essere alimentati anche da contributi volontari del lavoratore, secondo un progetto che ancora deve essere perfezionato fra azienda/organismi dei Fondi-Cassa e oo.ss.

I contributi, aziendali ed eventualmente volontari del lavoratore, beneficiano dei vantaggi fiscali e previdenziali previsti per la contribuzione a casse e fondi sanitari, fino ad un totale (comprensivo anche delle contribuzioni alla parte ordinaria ) di euro 3.615,20 annui. Da questi conti individuali e fino ad esaurimento, l’iscritto e i suoi familiari potranno ottenere rimborsi su spese sanitarie, come verrà meglio precisato in seguito, una volta completato l’iter di costruzione del nuovo meccanismo.

PER I LAVORATORI NON ISCRITTI AD ALCUNA FORMA DI ASSISTENZA L’IMPORTO DI EURO 163,38 VERRA’ VERSATO ALLA FORMA DI PREVIDENZA DI ADESIONE ( fondo pensioni ).

Coord di gruppo Banco Popolare DIRCREDITO – FABI – FIBA/CISL – FISAC/CGIL –SINFUB – UGL – UILCA

Scarica comunicato

Back to top button