Bpvi: Estero, questo straniero ….

A seguito delle numerose lamentele pervenute dai colleghi in ordine alle problematiche connesse all’avvio della nuova procedura estero “PREMIA”, abbiamo trasmesso una lettera all’azienda denunciando lo
stato dell’arte ed invitando la stessa a prolungare la fase “sperimentale”.
Ribadiamo che la proroga della sperimentazione è assolutamente indispensabile, e non accetteremo addebiti di responsabilità a carico dei colleghi, vista la scarsa e insufficiente formazione rilasciata su una
procedura che risulta non adeguatamente testata.
Invitiamo l’azienda, in questa fase, a favorire sinergie tra addetti, responsabili estero d’area e organizzazione estero, onde evitare danni reputazionali che venissero sollevati dalla clientela già fortemente
allarmata e preoccupata.
Vi invitiamo a segnalarci puntualmente le problematiche, e in mancanza di risposte concrete da parte aziendale alle segnalazioni, ci attiveremo nei modi che riterremo più opportuni, affinché si giunga ad una
normalizzazione della situazione.
Organo di Coordinamento Gruppo Banca Popolare di Vicenza
DIRCREDITO – FIBA/CISL – FISAC/CGIL – UGL
Scarica comunicato

Back to top button