ING Bank: accordo di fusione

By: GiuseppeCC BY-NC-SA 2.0
In data 4 aprile le OO.SS. e la Direzione aziendale HR, hanno sottoscritto un Accordo volto ad armonizzare i trattamenti dei dipendenti ex ING Direct ed ex ING Commercial Bank, a seguito dell’operazione di fusione avvenuta lo scorso primo Aprile.
Tale positivo Accordo costituisce per le Organizzazioni Sindacali, la premessa e la base da cui partire per un futuro e più completo Accordo Integrativo Aziendale.
I temi oggetto dell’Accordo saranno esposti in modo dettagliato nelle Assemblee con i lavoratori. Qui di seguito vi anticipiamo i principali argomenti trattati nell’Accordo:
Nessuna ricaduta occupazionale, né mobilità forzosa a seguito dell’operazione di Fusione
Garanzia nell’applicazione CCNL anche per i nuovi assunti
Mantenimento condizioni agevolate sul mutuo per tutti i dipendenti della Banca
Mantenimento in essere delle attuali condizioni della Polizza Assicurativa
Otteninmento di una polizza assicurativa “Infortuni” per il 2015 a tutti i dipendenti della Banca
Aumento della base di calcolo per la Previdenza Complementare
Impegno delle Parti a ricercare un’intesa per il prossimo Premio Aziendale 2015 relativo all’esercizio 2014
Aumento permessi visite mediche e permessi asilo nido
Conferma flessibilità oraria
Vi invitiamo a partecipare numerosi alle assemblee al fine di meglio chiarire ogni aspetto relativo all’Accordo.
ING BANK 4 aprile 2014

Back to top button