Banco Popolare: Lavori in Corso n. 31 – 13 giungo 2014

By: Deborah Guerra – All Rights Reserved

Diversi gli argomenti affrontati nelle due giornate veronesi di incontri: Uscite al Fondo di Solidarietà. L’Azienda ci ha comunicato che per far fronte al periodo estivo, con carichi di lavoro appesantiti anche dalle 150 uscite previste per il 30 giugno, nelle prossime settimane saranno integrate le assunzioni già effettuate per arrivare complessivamente ad una cinquantina delle 110 assunzioni/stabilizzazioni previste dall’accordo. Sempre per tamponare la situazione estiva, sono previste assunzioni stagionali nonché la chiusura di alcune dipendenze (spoke) nelle due settimane centrali del mese di agosto. Nuove Chiusure. Il CdA del Banco, nella seduta del 10 giugno, ha deliberato ulteriori nuove chiusure. L’azienda, in attesa di aprire una apposita procedura di confronto, ha verbalmente anticipato quanto avverrà, presumibilmente entro la fine del 2014:

  • Sicilia: chiusura di 26 sportelli (in aggiunta alle 4 chiusure già previste per novembre), che porterebbe il numero degli sportelli dagli attuali 118 a 88, con un calo del 25%; fusione delle due aree affari di Catania, con la chiusura dell’Area Affari Catania Nord e trasformazione di 3 filiali tradizionali in dipendenze (spoke)
  • Roma: prevista sul territorio la sola presenza del marchio BPN, con il conseguente passaggio dei 9 sportelli della divisione Creberg nella divisione BPN. Chiusura di 3 filiali in sovrapposizione territoriale e ridistribuzione delle filiali su 2 Aree Affari rispetto alle attuali 4 (di cui una Creberg). Si prevede di conseguenza la chiusura di 2 Aree Affari
  • Reggio Emilia: chiusura di uno sportello
  • Busto Arsizio: chiusura di uno sportello In merito è stato chiesto un incontro specifico con i vertici del Gruppo. Seguirà comunicazione specifica.

Fusione Creberg. L’azienda ribadisce l’intenzione di utilizzare gli stessi trattamenti applicati in occasione dello swap degli sportelli del dicembre 2012. Le OOSS hanno ribadito la propria posizione. Il confronto proseguirà la settimana prossima.

Orario di Sportello. Ci è stata anticipata la notizia – senza alcun elemento di dettaglio – che per nuova tranche di 52 sportelli verrà modificato l’orario o le giornate di apertura. Non è prevista alcuna ricaduta sul personale, ma verificheremo quando saremo in possesso dei dati effettivi.

Via Sile – Milano. I colleghi del Banco Popolare attualmente ubicati presso il Palazzo di via Sile a Milano, dopo l’estate verranno trasferiti nei locali di Viale Fulvio Testi. Stessa destinazione per i colleghi di Italease, ma solo dopo la fusione.

Nel pomeriggio della seconda giornata l’azienda ha presentato una bozza di accordo per l’utilizzo nel biennio 2014-2015 delle prestazioni ordinarie del Fondo di Solidarietà. Gli argomenti sono quelli del Social Hour e delle Giornate di Solidarietà. Le OOSS si sono riservate di esprimere una posizione unitaria in occasione del prossimo incontro che si svolgerà la prossima settimana. Come di consueto vi terremo aggiornati.

FISAC-CGIL Gruppo Banco Popolare

2014.06.13 Lavori in Corso 031

Back to top button