Creval: novità nella busta paga di giugno

By: Felipe B. A. – All Rights Reserved

Dal 1° giugno 2014 arriva la 3ª e ultima tranche di aumenti prevista dal CCNL, consistente in un incremento della voce EDR nella busta paga di giugno. Ecco quindi aggiornata la Guida busta paga CreVal sui principali istituti contrattuali salariali, rinvenienti dal CCNL vigente, applicati nel Credito Valtellinese, con le integrazioni del Contratto integrativo. In particolare è evidenziata:

  • La paga base, con l’EDR (Elemento distinto della retribuzione), che rappresenta la forma con cui sono stati riconosciuti gli aumenti contrattuali con il vigente CCNL. In ultima colonna l’aumento applicato nel corrente mese. I part time potranno ricalcolarsi la loro retribuzione utilizzando la tabella apposita. La Terza Area Inserimento professionale rappresenta la retribuzione dei giovani neoassunti con contratto a tempo indeterminato.
  • Assegno mensile di anzianità · Scatti di anzianità con relativa normativa.
  • Borse di studio ai figli dei dipendenti e riconoscimenti ai lavoratori studenti con le integrazioni del vigente CIA
  • Missioni e diarie
  • Indennità e compensi vari
  • Indennità di rischio
  • Infine in ultima pagina alcuni riferimenti per calcolare le trattenute fiscali e previdenziali, con una tabella sulle detrazioni da lavoro dipendente e le detrazioni per carichi di famiglia, e il recente Bonus IRPEF per i redditi fino a € 26.000.

Guida_bustapaga

Back to top button