Banco Popolare: Lavori in Corso n. 34

By: KaL MichaeL – All Rights Reserved

Dopo la pausa di agosto nella giornata dell’11 settembre sono ripresi i lavori a Verona con la presentazione da parte dell’azienda dei due argomenti all’ordine del giorno:
Fusione Italease. Il 26 novembre scorso i CdA delle rispettive aziende hanno deliberato la fusione per incorporazione di Banca Italease nel Banco Popolare, con l’obiettivo di semplificare la struttura societaria e per creare sinergie da costo. Le strutture di Banca Italease verranno ricollocate nel Gruppo tramite la creazione di una specifica Divisione – la Divisione Leasing – nella quale verranno trasferite le attività e le competenze distintive per la gestione del portafoglio ex Italease. L’operazione avrà decorrenza giuridica il 24 novembre prossimo, contestualmente con la migrazione informatica e decorrenza contabile e fiscale 1 gennaio 2014. In occasione della fusione verrà anche completato il trasferimento del personale dalla sede di Via Sile ai locali di Via Fulvio Testi, sempre a Milano. Verranno meno i distacchi di personale disposti fra la società incorporante e l’azienda incorporate, mentre gli altri distacchi proseguiranno con le scadenze naturali a suo tempo comunicate. L’intera operazione non dovrebbe – a detta dell’azienda – determinare fenomeni rilevanti di mobilità territoriale e professionale. Sono comunque previsti interventi formativi. L’intera operazione riguarda 151 colleghi (141 a libro paga Banca Italease e 10 distaccati in) che verranno ricollocati nel seguente modo:

  • 100 nella nuova Divisione Leasing;
  • 5 in strutture di sede del Banco Popolare;
  • 5 in strutture di SGS;
  • 28 distaccati out verranno confermati nell’attuale assegnazione;
  • 13 da distribuire tra rete (5) e sede (8) dopo gli opportuni colloqui gestionali.

Accentramento in SGS delle attività di Supporto Operativo di Divisione. Questa operazione riguarda invece i 117 colleghi che seguono le attività di centralino, gli autisti, gli addetti all’archivio storico e altre attività quali il servizio dei commessi ai piani, l’apertura corriere, lo smistamento della corrispondenza ed altre attività simili. La distribuzione dei colleghi, aggiornata a luglio 2014, è la seguente:

Leggi tabella nel documento allegato:
2014.09.15 Lavori in Corso 034

L’accentramento delle attività decorrerà a partire dal 3 novembre prossimo. Verranno creati Uffici a Verona, Lodi, Lucca, Novara, Bergamo e Roma, mentre a Modena, Roma Palazzo Altieri, Genova e Messina è prevista la creazione di Comparti territoriali multi attività. Inoltre, con la fusione di Italease nel Banco Popolare, si provvederà a costituire un Ufficio Attività Supporto a Milano. I 95 colleghi con sede di lavoro in località dove sono presenti unità operative di SGS saranno destinatari di un provvedimento di distacco oppure potranno cedere volontariamente il rapporto di lavoro, mentre gli altri 22 colleghi che operano in Aree/Filiali rimarranno in forza al Banco Popolare. L’operazione non determina comunque alcuna mobilità né professionale né territoriale.
I lavori continueranno giovedì 18 e come di consueto vi terremo aggiornati.

Back to top button