Dirigenti sindacali, quali competenze

Sono terminati a Castelnuovo del Garda i lavori del Workshop per Formatori Senior organizzato da Fiba/Cisl, Fisac/Cgil, Uilca e Fondo Banche e Assicurazioni dei giorni 13 e 14 ottobre.

Focus sul progetto FBA sull’EQF (European Qualifications Framework) e sulle modalità di valutazione dei piani formativi.

Le organizzazioni sindacali Fiba Cisl, Fisac Cgil e Uilca, hanno raccolto la sfida: formare e innalzare le competenze dei dirigenti sindacali incaricati di siglare gli accordi e di seguire le attività relative ai piani finanziati dal Fondo Banche e Assicurazioni.

A tal fine per due giorni i responsabili delle tre sigle incaricati di coordinare le attività dei rappresentanti sindacali sopra citati, si sono confrontati con il Dott. Mario Malfatti, Responsabile della Valutazione e Monitoraggio di FBA, con il Prof. Gaetano Bruno Ronsivalle, dell’Università di Verona, e con Cristiano Hoffmann componente del CDA di FBA.

Fra gli argomenti più’ interessanti, un attento esame dei fabbisogni professionali e formativi, dei risultati aziendali misurabili, della coerenza tra gli obiettivi didattici e i risultati aziendali previsti, degli strumenti e delle modalità di valutazione e, soprattutto, delle modalità di utilizzo del progetto FBA sull’EQF.

L’EQF rappresenta un’ambiziosa iniziativa europea per la comparazione delle qualifiche, con un articolato impianto metodologico che mette in relazione ruoli, conoscenze, capacità e linee guida per la definizione dei livelli. Un tentativo, riuscito, di “mappare” i ruoli, con la costruzione di una “libreria” delle qualifiche che riporta la sintesi delle conoscenze e delle capacità con i rispettivi livelli attesi.

E’ stata una iniziativa fortemente voluta dalle Organizzazioni Sindacali, a cui hanno partecipato per la nostra organizzazione le Compagne C.Rossi, M.Gallo e i Compagni A.Del Rosso,C.Chitè M.Cattaneo, e la prossima sfida, già raccolta, consisterà nel trasferire i contenuti di queste due interessantissime giornate ai dirigenti sindacali di Fiba Cisl, Fisac Cgil e Uilca, impegnati nell’attività legata alla formazione finanziata nelle aziende, per fare in modo che questi siano in grado di analizzare e valutare più compiutamente la coerenza dei piani formativi in funzione dei sistemi di valutazione ed in conformità con le linee guida di EQF – FBA.

Back to top button